Welcome is Bologna

Collezione di Geologia "Giovanni Capellini"

Musei Universitari

Via Zamboni, 63 - 40126 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2094555

Riferimento mappa: C-5

Data ultimo aggiornamento: 04/06/2018, 13:34

Grazie all’importante lavoro di Giovanni Capellini, primo a ricoprire la cattedra di Geologia in Italia, il Museo inaugurò ufficialmente nel 1881 e si arricchì di reperti geopaleontologici provenienti da ogni parte del mondo, di importanza scientifica, didattica ed espositiva insuperate.

Attualmente la raccolta testimonia più di cinquecento anni di attività didattica e di ricerca, con un patrimonio di quasi un milione di pezzi conservati negli arredi originali di fine Ottocento tra cui rocce, piante, invertebrati e vertebrati fossili. Nelle sale si possono ammirare gli scheletri spettacolari del Mastodonte proboscidato pliocenico, la ricca collezione di pesci eocenici di Monte Bolca, balene plioceniche e l'imponente modello di dinosauro Giurassico Diplodocus, lungo ventisei metri e alto quattro.
È oggi il più importante Museo geologico e paleontologico italiano per vastità e rilievo delle collezioni.

Il museo fa parte del Sistema Museale d'Ateneo Alma Mater Studiorum Università di Bologna - SMA

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it

in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 8/8bis-9 e 10 direzione centro

ORARIO INVERNALE (1 settembre - 31 maggio):
lunedì - venerdì 9 - 13
sabato, domenica e festivi 10 - 18
ORARIO ESTIVO (1 giugno - 31 agosto):
lunedì - venerdì dalle 10.00 alle 13.00
sabato, domenica e festivi 10 - 18
Giorni di chiusura: 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto, 24-25 dicembre

Photogallery