Home / Focus /

Un parco per ogni gusto

Una grande varietà di aree naturali caratterizza il territorio bolognese, dalla pianura ai grandi parchi dell’Appennino. Grazie a questo itinerario potrai scoprire questo inestimabile patrimonio racchiuso nel verde e meravigliarti di fronte alla sua incredibile bellezza e ricchezza.

Immerse nelle distese della pianura, le aree umide protette come l’Oasi la Rizza e l’Oasi Fluviale WWF Molino Grande sono zone dall’alto interesse naturalistico, dedicate alla conservazione della delicata biodiversità di questo specifico territorio. 

Sull’Appennino, invece, i grandi parchi offrono itinerari, peculiarità e panorami unici e differenti l’uno dall’altro: le morbide colline, il castello e l'abbazia nel Parco di Monteveglio; l'habitat alpino e le cascate del Dardagna e dell'Orrido di Tanamalia al Corno alle Scale; i 130 km di sentieri e i due laghi nel Parco di Suviana e Brasimone; il complesso carsico e i suoi calanchi e la grotta della Spipola nel Parco regionale dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell’Abbadessa, fino al Parco storico di Monte Sole, luogo dedicato alla memoria e alla scoperta di civiltà che da tempi antichissimi popolano queste zone.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti