Home / Blog /

Le mostre d'autunno da non perdere

Pubblicato il 05 novembre 2021 Da Bologna Welcome

Dopo una lunga attesa fatta di anticipazioni e indiscrezioni sono finalmente arrivate in città le nuove mostre ed esposizioni che ci terranno compagnia per i prossimi mesi.

Una stagione partita in sordina ed in ritardo rispetto al solito che però riempie palazzi e sedi espositive come non si vedeva da parecchio tempo. Esposizioni che spaziano dalla città, alla grande arte, passando per personaggi unici ed esperienze nuove e diverse per ogni gusto ed età.


1. Giovanni Boldini – Palazzo Albergati

Lo sguardo nell’anima è la mostra antologica dedicata all’artista che più di altri ha saputo esaltare con unicità la bellezza femminile e svelare l’anima più intima e misteriosa dei nobili protagonisti dell’epoca. Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti: tutto questo nella cornice di Palazzo Albergati, ormai consolidata casa delle mostre d’arte di successo a Bologna.


2. Dicono di lei – Museo Archeologico

Un’esposizione inedita presso il Museo Archeologico, da leggere, da vedere, da toccare ma soprattutto da ascoltare. “Dicono di lei” è un percorso multimediale che unisce audio e immagini attraverso i luoghi simbolo di Bologna descritti da grandi scrittori che l’hanno abitata o visitata. Ed ecco che Samuele Bersani,  Alessandro Haber e tanti altri danno voce a Dante, Goethe, Byron, Hesse, Melville, Dickens.


3. Frida Kahlo. The experience – Palazzo Belloni


Un’esposizione a 360 gradi sulla vita di Frida Kahlo, caratterizzata da una difficile condizione fisica e al tempo stesso dalla forte capacità di reazione e resilienza di fronte alle avversità. Negli spazi di Palazzo Belloni vengono ricostruiti gli ambienti, esposti abiti e proiettati tanti contenuti multimediali e interattivi che trasportano lo spettatore nel mondo di Frida.


4. Minima infinita – Museo Magi ‘900 (Pieve di Cento)

Anche il territorio bolognese torna protagonista con una nuova esposizione al MAGI. Minima Infinita è una raccolta di opere "minime" per il loro piccolo formato e tuttavia straordinariamente intense e potenzialmente "infinita", come illimitate sono le frontiere della ricerca artistica, e senza confini è la passione dei collezionisti.


5. Moto bolognesi degli anni 1950-1960 – Museo del Patrimonio Industriale


In mostra 32 motociclette dei più importanti marchi del decennio, insieme a filmati provenienti dall'Istituto Luce e immagini d'epoca completano il percorso espositivo tra produzione e agonismo.


6. Canali nascosti a Bologna nel Novecento – Opificio delle acque

Bologna è una città in cui le acque hanno sempre ricoperto un ruolo chiave: riscopri attraverso le fotografie esposte i canali e le vie d’acqua che hanno caratterizzato l’urbanistica fino ad inizio Novecento.


7. Jurassic Experience - DumBO


Un’esperienza immersiva spettacolare condurrà i visitatori indietro di milioni di anni: Negli spazi del DumBO a Bologna, prenderanno vita oltre 20 esemplari di dinosauri a grandezza naturale, collocati all'interno del loro habitat naturale.


8. Real bodies experience – Palazzo Pallavicini

Un avvincente viaggio che supera i limiti del corpo umano, dalle mummie ai cyborg. I visitatori vivranno esperienze uniche in realtà virtuale e osserveranno da vicino l’anatomia umana insieme ad una sensazionale scoperta della Bio-meccanica e robotica in compagnia di un’audioguida dettagliata.

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti