Home / Focus /

5 cose da fare gratis a Bologna

Cerchi una mostra o un museo gratuito in città? Vuoi vedere i luoghi dell'università, della vita culturale e studentesca senza spendere un euro? A Bologna sono diverse le attività da fare e luoghi da visitare totalmente gratis. Eccone cinque di imperdibili!

Puoi partire dalla Collezione delle Cere Anatomiche “Luigi Cattaneo”. In questo museo a ingresso gratuito, troverai un'incredibile raccolta di cere anatomiche ottocentesche dove potrai scoprire tutto sul corpo umano.

Per rimanere in ambito universitario, spostati dopo nell’Archiginnasio di cui potrai esplorare il magnifico cortile, con le pareti insignite da migliaia di stemmi degli studenti e dei maestri dello Studio, e salire le scalinate ammirando le architetture di questo splendido palazzo cinquecentesco.

L’ultimo luogo perfetto da visitare per vivere la città da vero studente o da bolognese doc è sicuramente Salaborsa: uno spazio culturale e multimediale all’interno di Palazzo d’Accursio, una piazza coperta da sempre centro e cuore della bolognesità. Attraverso le vetrate di cristallo del pavimento, inoltre, potrai vedere i resti della città romana Bononia.

Se sei appassionato d’arte puoi visitare la galleria d’arte privata ONO, che offre sempre nuove mostre di arte contemporanea e fotografia, spesso sul mondo della musica e della moda. Non mancano poi libri, oggetti di design e abbigliamento, documentari, musica e vinile. 

Infine, da non dimenticare sono le chiese, vere e proprie perle di storia e cultura nascoste in ogni angolo del centro storico di Bologna. Da San Petronio a Santo Stefano, da San Domenico fino a San Luca; ognuno di questi edifici riuscirà a stupirti con le sue architetture uniche e le preziose opere d’arte conservate al loro interno.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti