Welcome is Bologna

Scatto all'artista

BRAQUE/ DALÍ/ DE CHIRICO/ FONTANA/ MATHIEU/ PICASSO nelle FOTOGRAFIE ORIGINALI D’EPOCA di GIANCOLOMBO ’50 -’60

Dal: 16/02/2019 - Al: 19/04/2019

via Solferino 6/a

Tel: +393389776097

Riferimento mappa: F-4

Data ultimo aggiornamento: 30/04/2019, 12:46

La mostra, a cura di Matteo Giacomelli, presenta una selezione di 30 fotografie originali d’epoca in massima parte inedita di Giancolombo (1921 - 2005), protagonista del fotogiornalismo italiano ed europeo del secondo dopoguerra e fondatore dell’ Agenzia Giancolombo News Photos. Si tratta di servizi fotografici giocati tra cronaca e storia e dedicati ai maestri dell’avanguardia europea del primo Novecento quali Georges Braque, Salvador Dalí, Giorgio De Chirico, Pablo Picasso e degli anni Cinquanta e Sessanta quali Lucio Fontana e Georges Mathieu.

Per la prima volta quest’anno, come omaggio a Dalí, in occasione del trentennale della sua morte, viene presentata la sequenza della performance, all’insegna della VITA=ARTE, tenuta dall’artista spagnolo nel ’61 al Teatro La Fenice di Venezia.
Le fotografie esposte sono state scattate nelle capitali internazionali della cultura e della mondanità tra l’ Italia, la Francia e la Spagna. Si tratta di ritratti di artisti ripresi in studio o in azione, durante cerimonie ufficiali o di intermezzi giocati a casa di amici, in cui gli artisti mettono in scena se stessi e che la fotografia elevata ad arte, ferma e restituisce colmando il vuoto esistente tra il fluire della vita dell’artista e la formalizzazione dell’opera d’arte.

Il rapporto tra Giancolombo e Lucio Fontana, attualmente celebrato nella retrospettiva del Metropolitan di New York, costituisce un caso a sé. Per il maestro argentino-milanese, Giancolombo realizzerà la documentazione fotografica dell’intera opera dagli anni Cinquanta fino al ’68. Giancolombo, per mezzo della fotografia, effettua una lettura parallela del lavoro di Fontana muovendosi tra studi, cortili, tagli e buchi, attraverso un’interpretazione che supera gli aspetti narrativi e offre inedite possibilità di visione e di comprensione.

  • Dal: 16/02/2019
  • Al: 19/04/2019

dal martedì al venerdì: h. 15.30-19.00 sabato: h. 10.30-12..30 / 15.30-19.00
Oppure su appuntamento