Welcome is Bologna

Alessandro Guardassoni (1819-1888). Un pittore bolognese tra Romanticismo e devozione

Dal: 14/09/2019 - Al: 19/01/2020

Collezioni Comunali d’Arte - Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6

Tel: 051 2193998 / 051 2193631

Data ultimo aggiornamento: 23/09/2019, 16:41

In occasione del bicentenario della nascita dell'artista, l'IBC Emilia-Romagna, la Fondazione Gualandi a favore dei sordi e i Musei Civici d'Arte Antica, in collaborazione con l'Arcidiocesi di Bologna e l'Associazione Culturale Arte e Fede, danno vita a un itinerario diffuso nella città metropolitana per valorizzare l'attività del più importante pittore ecclesiastico di Bologna nel XIX secolo.

Alle Collezioni Comunali d’Arte una mostra dedicata alla pittura di storia sacra e profana, con dipinti di proprietà della Fondazione Gualandi, che dialogano con le opere degli artisti che lo influenzarono e di quelli a lui coevi.

Alla Fondazione Gualandi un’esposizione di bozzetti e disegni preparatori per le pitture realizzate nelle chiese bolognesi. Infine un itinerario tra le chiese permette di scoprire le pitture parietali e le pale d’altare dipinte da Guardassoni.

A cura di Silvia Battistini e Claudia Collina, con la collaborazione di Chiara Sanfelici, Patrizia Tamassia e Valentina Volta.

  • Dal: 14/09/2019
  • Al: 19/01/2020

biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto)