@thecrowdedplanet-1

Home / Blog /

7 motivi per percorrere la Ciclovia del Sole

Pubblicato il 06 dicembre 2021 Da Bologna Welcome

Margherita Rugg @thecrowdedplanet

Ci accompagna in questa promenade... Margherita Rugg, scrittrice italiana amante dei viaggi e natura, e co-fondatrice di The Crowded Planet insieme al fotografo australiano Nicholas Burns. 

Siamo a Bologna e vogliamo pedalare. Cosa ci consigli? Sempre più persone scelgono di viaggiare in bicicletta perché è il modo ideale per evitare le folle ed esplorare destinazioni insolite, rimanendo attivi e godendosi la natura. La Ciclovia del Sole potrebbe essere la meta perfetta per la tua prossima vacanza a due ruote, scopri i 7 motivi per cui devi percorrerla!

1. Scoprire il territorio in maniera slow

Viaggiare in bicicletta è il modo ideale per prendersi una pausa dalla frenesia della città, abbracciando la lentezza e godendosi ogni momento. Puoi procedere solo alla velocità con cui si muovono le tue gambe, mentre osservi il paesaggio trasformarsi intorno a te, notando anche le più piccole cose.



2. Perfetta in ogni stagione e adatta a tutti (famiglie incluse!)

La Ciclovia può essere percorsa tutto l'anno. La primavera e il periodo tra tarda estate/inizio autunno offrono le migliori condizioni climatiche e di temperatura, ma è possibile pedalare anche d'estate se eviti le ore più calde della giornata, e d'inverno se ti copri bene!

E poi è adatta a tutti in quanto la pista ciclabile è su sede dedicata quasi al 100%, seguendo solo brevemente strade secondarie poco trafficate. Non ci sono colline ed è tutta asfaltata, salvo alcuni brevi tratti, il che significa che può essere facilmente percorsa con i bambini in un carrellino. Se sei un principiante o stai viaggiando con la tua famiglia ti consigliamo di terminare il tuo viaggio ad Osteria Nuova e prendere un treno per Bologna per il tratto finale.


3. Un modo green di viaggiare

Lungo la Ciclovia del Sole, soggiornerai in alloggi a conduzione familiare, mangerai in ristoranti locali e visiterai luoghi e attrazioni di proprietà della gente del posto. Con l'eccezione di Bologna, la Ciclovia attraversa una parte poco conosciuta d'Italia, non ancora raggiunta dai grandi marchi internazionali del turismo.



4. Facile da seguire

Hai paura di perderti? Niente paura, lungo la Ciclovia del Sole è quasi impossibile smarrire la strada! L'itinerario è chiaramente segnalato dal simbolo della Ciclovia, un sole stilizzato giallo brillante, dipinto sull'asfalto. Segui il sole e sarai sulla strada giusta! Quando la pista ciclabile incrocia una strada, la direzione da seguire è sempre chiaramente indicata dai cartelli contrassegnati dall'iconico sole giallo. Fidati di noi, non ti perderai, neanche se ci provi!


5. Servizi per ciclisti lungo il percorso

La maggior parte della Ciclovia del Sole è stata ricavata dalla ex linea ferroviaria Verona-Bologna. Lungo il percorso troverai alcune vecchie stazioni, trasformate in punti di ristoro per ciclisti, complete di fontanelle e kit di attrezzi con anche pompe da bicicletta, utilizzabili gratuitamente in caso di bisogno per riparazioni rapide. Se stai guidando una bici elettrica, troverai diversi luoghi in cui ricaricare le batterie.

Un posto valido per spezzare il viaggio è la Locanda del Toro, che offre ricarica e deposito biciclette, oltre a un’ottima cena che sicuramente apprezzerai dopo la giornata passata a pedalare! Se non viaggi con la tua bici, è possibile noleggiarne una da TR Service: possono consegnarti la bici a Mirandola e ritirarla a Bologna, o in un altro luogo in zona in base alle tue esigenze.



6. Varietà di attrazioni ed esperienze

Le piste ciclabili sono un ottimo modo per conoscere destinazioni poco battute, portando turisti in paesi e cittadine fuori dai soliti itinerari. Il territorio intorno a Mirandola è stato gravemente danneggiato dopo i terremoti del maggio 2012. Alcune attrazioni sono ancora chiuse: la visita è un modo per sostenere queste comunità, e puoi essere certo che vivrai una vera esperienza circondato da locals!


A Crevalcore puoi visitare il più piccolo museo dei burattini al mondo, con pupazzi e fondali dipinti da un burattinaio locale. A Sala Bolognese troverai una delle chiese romaniche meglio conservate dell'Emilia-Romagna, un vero gioiellino risalente all'XI secolo.


Poco lontano, a Calderara di Reno, si può visitare il Cippo di Sacerno, un monumento con una lapide romana che testimonia la costituzione del Secondo Triumvirato. Se ti piace la street art, sarai piacevolmente sorpreso: a Camposanto puoi vedere 20 murales di grandi dimensioni, e a San Giovanni in Persiceto troverai un pezzo di Alice Pasquini vicino alla stazione ferroviaria, oltre alla famosa Piazzetta Betlemme, dipinta dallo scenografo hollywoodiano Gino Pellegrini.


Ma non è tutto! Puoi scoprire parte della famosa Motorvalley lungo la Ciclovia del Sole: il Museo e la Fabbrica Lamborghini sono a breve distanza dalla pista ciclabile.


Se invece preferisci la natura, non perdere una visita a Bora, un centro naturalistico che salva e riabilita le tartarughe palustri in via di estinzione.


7. Si mangia benissimo

Il cibo emiliano non ha bisogno di introduzioni: tra un tagliere di salumi, un bel piatto di tagliatelle al ragù o una lasagna fumante, sicuramente troverai qualcosa di tuo gusto. Il posto ideale per provare le specialità locali è la Trattoria La Piazzetta, circondata dalla magica cornice di Piazzetta Betlemme a San Giovanni in Persiceto. Un'altra ottima tappa lungo il percorso è l'Azienda Agricola Caretti, a qualche km da San Giovanni: puoi sederti nel cortile e gustare carne alla brace o riempire il tuo zaino con salumi, formaggi e altre prelibatezze locali! 


Per un gustoso pranzo vegetariano, puoi andare all'Azienda Agricola Valle Torretta vicino a Crevalcore, che offre un menù fisso a base di verdure di stagione coltivate in loco. L’Azienda è anche la sede di Sementerie Artistiche, un centro culturale che organizza spettacoli teatrali, laboratori e residenze per artisti.


Una tappa imperdibile lungo la Ciclovia del Sole per tutti i golosi è Carpigiani, l'unico museo e università del gelato al mondo. Puoi iscriverti a corsi e laboratori di gelato, di durata variabile da un paio d'ore a un'intera giornata, per scoprire i segreti del magico mondo della gelateria.


Del resto, per pedalare hai bisogno di energia!

Foto @the_crowded_planet  



Segnaletica Ciclovia del Sole @thecrowdedplanet

Ciclovia del Sole

Vai alla scheda
Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti