Piazza Nettuno e Palazzo Re Enzo

Home / Blog /

23 eventi da vivere a Bologna nel 2023

Pubblicato il 09 gennaio 2023 Da Bologna Welcome

Quali saranno gli eventi da non perdere a Bologna nel 2023? Il calendario è ricco e le iniziative spaziano dalla musica allo sport passando per la cultura e il cibo. Tanti grandi eventi da segnare in agenda che valgono una gita, un weekend o qualche giorno in visita a Bologna e nel territorio. Eccone 23.


1.      Art Week: settimana dedicata all’arte grazie al programma di Art City e alla contemporanea Arte Fiera. Una settimana di mostre e performance dal 27 gennaio al 5 febbraio.

2.      Carnevali del territorio: per gli amanti di maschere e costumi ecco quello storico persicetano (12-19 febbraio), quello di Pieve di Cento (5-12-19 febbraio), quello di San Pietro in Casale e il Carnevale dei Fantaveicoli (Imola).


3.      Slow wine fair: dal 26 al 28 febbraio a BolognaFiere si parla e si assaggia il vino buono, pulito e giusto. In una città dove si mangia bene occorre anche bere bene!

4.      Il 4 marzo è il compleanno di Lucio Dalla: in questo 2023 avrebbe compiuto 80 anni e la città, come ogni anno lo ricorderà con una grande festa.


5.      Maratona di Bologna: domenica 5 marzo vieni a correre tra torri medievali e portici UNESCO. 42, 30, 21 e 5km per professionisti e amatori.

6.      Cosmoprof: torna una delle fiere più popolari a Bologna, dal 16 al 20 marzo, dedicata al mondo dell’hair and beauty.

7.      Cicloturismo in aprile: un mese d'oro per gli amanti della bici che inizia l'1-2 aprile con la Fiera del Cicloturismo, il primo evento in Italia interamente dedicato a chi è alla ricerca della propria prima esperienza o della prossima avventura in bicicletta. Si continua con la Festa della Ciclovia del Sole, pedalando insieme lungo la tanto amata tratta bolognese che collega territori e persone attraverso la Pianura.

8.      Gran Premio Formula 1 a Imola: dal 19 al 21 maggio il tempio nostrano dell’automobilismo ospita i bolidi di F1, terzo anno consecutivo dopo il ritorno del 2020.


9.      Repubblica delle Idee: la piazza è da sempre luogo di discussione e confronto, ancor di più nei giorni di giugno organizzati dal quotidiano La Repubblica per parlare dei temi più attuali e di futuro.

10.   Il Cinema Ritrovato: dal 24 giugno al 2 luglio Bologna, i suoi cinema e Piazza Maggiore sono la capitale del cinema internazionale tra film d’autore e prestigiosi restauri della Cineteca di Bologna


11.   Varignana Music Festival: nell’esclusiva location di Palazzo di Varignana tra giugno e luglio, un festival di musica classica ogni anno molto atteso con un raffinato programma che intreccia un dialogo tra musica e paesaggio.

12.   Porretta Soul Festival: a Porretta Terme dal 20 al 23 luglio salgono sul palco i migliori artisti soul, funk e rhythm & blues americani ed internazionali.


13.   Biennale del Muro Dipinto: in settembre nell’incantato borgo di Dozza, pittori ed artisti scendono in strada e impreziosiscono le opere murarie di questo vero e proprio museo d'arte a cielo aperto.

14.   La Coppa Davis: in settembre torna la coppa per nazionali più importante di tennis, con l’Italia a giocarsi le qualificazioni alle Finals all’Unipol Arena.


15.  Gender Bender: Bologna è una città attenta ai diritti di genere e questo festival cinematografico e non solo è ormai un appuntamento molto atteso in settembre in città.

16.  Cersaie: dal 25 al 29 settembre un’altra grande fiera che porta visitatori da tutto il mondo a Bologna, dedicata alle ceramiche e all’arredobagno.

17.   Mortadella Days: la Mortadella Bologna è così importante da essersi meritata in ottobre i giorni della Mortadella, appuntamento che celebra l’insaccato bolognese famoso in tutto il mondo

18.   Auto e Moto d’epoca: dal 26 al 29 ottobre a Bologna arriva una fiera che ricorda i fasti del Motor Show. Nella terra dei miti dei motori, un salto nel passato tra modelli classici e irripetibili.

19.  Tartoflà: il tartufo a Savigno è una religione e tra ottobre e novembre quello bianco diventa il re di un festival internazionale imperdibile per gli amanti di questo prodotto.


20.  Trekking Urbano: i giorni più attesi per gli appassionati di cammini e visite guidate, ogni anno, sono a cavallo tra ottobre e novembre. Con TU si visitano gratuitamente luoghi straordinari e si scoprono storie che non vedono l’ora di essere svelate.

21.   Foto industria: in ottobre-novembre la biennale di fotografia organizzata dalla Fondazione MAST che riempie la città di scatti mai banali su lavoro, industria, natura e umanità.

22.  Bologna jazz festival: Bologna è città di jazz e tra i vari eventi annuali il BJF riempie di musica e artisti tanti teatri e club ogni autunno tra ottobre e novembre.

23.  Mercatini di Natale: sono appena finiti ma quanto sono belli i mercatini di Natale? Bologna li nasconde nel suo centro illuminato a festa, fin da metà novembre , un’occasione di visita unica per vedere la città in questo periodo magico.


Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti