Home / Media & Press /

COMUNICATO - La Preamiazione Bologna Ambassador giunge alla sua sesta edizione

LA PREMIAZIONE “BOLOGNA AMBASSADOR” GIUNGE ALLA SUA SESTA EDIZIONE: NATA NEL 2018, LA COMUNITÀ DI AMBASCIATORI CONTA ORA 85 MEMBRI

Nuove frontiere del digitale, ricerca medica e innovazione agroalimentare: Bologna Ambassador 2024 riflette le linee di sviluppo strategico della città e premia le personalità che si sono distinte per aver portato eventi di prestigio sul territorio, rafforzando il legame millenario tra Bologna e la comunità accademica internazionale. 

 

BOLOGNA, 12/06/2024 - Mercoledì 12 giugno 2024 alle ore 18.00 presso la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio si è tenuta la sesta edizione della Premiazione Bologna Ambassador, in occasione della quale sono state premiate le diciassette personalità che hanno promosso Bologna come sede ospitante di congressi e grandi eventi internazionali.

Il turismo congressuale è un volano che permette di corroborare in modo significativo il tessuto socio-economico dei territori. Le stime del Bologna Convention Bureau, la divisione di Fondazione Bologna Welcome che si occupa di promuovere la città sul mercato dei congressi e degli eventi, mostrano come nel 2023 Bologna abbia ospitato almeno 64 eventi da minimo 200 partecipanti di diversi settori (Medicina, Scienza, Tecnologia, Economia, Arte, Musica, Intrattenimento), di cui più della metà è stato di carattere internazionale. Congressi, convegni e workshop – della durata media di 3,2 giornate - hanno attratto nella destinazione 58.430 partecipanti, generando un indotto di circa €85.000.000.

La crescita di Bologna nel settore della meeting industry è testimoniata anche dal suo posizionamento nella Top50 del Ranking ICCA (la graduatoria delle destinazioni congressuali top del mondo) a livello mondiale e nella Top 3 in Italia, dopo Roma e Milano. Gli organizzatori di congressi ed eventi ne apprezzano la grande varietà di sedi, versatili e situate sia in centro storico che nell’intera area metropolitana; la privilegiata posizione geografica, che la rende un crocevia naturale per l’Italia e per il mondo; l’atmosfera autentica e la proficua collaborazione tra operatori territoriali, istituzioni cittadine e comunità accademica.

Proprio con l’intento di celebrare questa sinergia, nel 2018 nasce su iniziativa del Convention Bureau il Progetto Ambassador. L’iniziativa si rivolge a personalità autorevoli del mondo accademico, medico, scientifico, professionale, imprenditoriale, istituzionale e sportivo della città, interessate a candidare Bologna come sede di un futuro evento congressuale o di altra tipologia. Grazie al loro prestigio e alla rete di rapporti nazionali e internazionali, le personalità premiate possono farsi portavoce del valore della destinazione e influenzare le decisioni nella scelta di Bologna per eventi di rilievo, diventando così davvero “Ambasciatori” e “Ambasciatrici” del territorio e contribuendo a migliorare la visibilità della destinazione e il suo sviluppo scientifico, culturale ed economico. Con la sesta edizione appena conclusa, la città conta ben 85 Bologna Ambassador.

Durante la cerimonia, dopo il benvenuto di Daniele Ravaglia, Presidente di Fondazione Bologna Welcome, sono intervenuti Mattia Santori, Presidente del Territorio Turistico Bologna-Modena, Maria Letizia Guerra, Delegata per l'impegno pubblico dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, e Michela Pacifici, Co-Chair del Conference Committee dell’European Congress of Conservation Biology, nonché una degli Ambassador premiati.

In conclusione, la premiazione dei e delle Bologna Ambassador 2024 – qui di seguito i nomi di chi ha ricevuto il prestigioso riconoscimento:

 

1.       Per 22nd International Conference on Magnetism - ICM 2024

è Valentin Alek Dediu
Dirigente di Ricerca al CNR - Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati
Coordinatore del Gruppo Magnetismo e Spintronica Molecolare

è Ilaria Bergenti
Primo Ricercatore CNR - Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati
Vice-chair ICM 2024

 

2.       Per Controlled Release Society (CRS) 2024 Annual Meeting and Expo

è Paolo Decuzzi
Senior Scientist al Laboratory of Nanotechnology for Precision Medicine, Istituto Italiano di Tecnologia
Visiting Professor, Oncology Division, Stanford University

 

3.       Per 7th European Congress of Conservation Biology - ECCB

è Michela Pacifici
Ricercatrice di Zoologia presso l’Università di Roma La Sapienza
Presidentessa Society for Conservation Biology - Italy Chapter
Chair Comitato Organizzatore di ECCB2024

è Alessandro Chiarucci
Professore Ordinario di Botanica Ambientale e Applicata, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

è Lisa Tedeschi
Assegnista di ricerca, Università di Vienna e Università di Roma La Sapienza

è Michele Lussu
Assegnista di ricerca BIOME Lab, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Segretario Society for Conservation Biology - Italy Chapter
Comitato Organizzatore ECCB2024

 

4.       Per 9th Scientific Meeting of the World Society for Pediatric and Congenital Heart Surgery - WSPCHS

è Gaetano Domenico Gargiulo
Professore Ordinario di Cardiochirurgia, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Direttore Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva all’Azienda Ospedaliero Universitaria – IRCCS Policlinico di S.Orsola, Bologna

 

5.       Per 24th NATA Annual Symposium 2024 on Patient Blood Management, Haemostasis and Thrombosis

è Maria Beatrice Rondinelli
Direttore medico della Struttura Complessa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale - Area Metropolitana di Bologna
Dal 2018 direttrice Board Internazionale NATA
Docente Universitario del Master Patient Blood Management, Università di Roma La Sapienza

 

6.       Per 3rd International Workshop on Vertical Farming - VertiFarm2024

è Francesco Orsini
Professore Ordinario di Orticoltura, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Chair, Division Landscape and Urban Horticulture, International Society for Horticultural Sciences

è Giuseppina Pennisi
Ricercatrice a tempo determinato, Dipartimento di Scienze Tecnologie Agro-Alimentari, Alma Mater Studiorium - Università di Bologna

 

7.       Per 25th Annual Congress of the European Pediatric Surgeon Association – EUPSA

è Mario Lima
Professore Ordinario di Chirurgia Pediatrica, Alma Mater Studiorium - Università di Bologna
Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Pediatrica - Policlinico S.Orsola – Ospedale Maggiore
Direttore Scuola di Specializzazione in Chirurgia Pediatrica, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

 

8.       Per EuroThrombosis & Eurovessels Congress - ETEV2024

è Andrea Rubboli
Direttore dell'Unità Operativa di Cardiologia dell'Ospedale S. Maria delle Croci, Ravenna
Chairperson, Working Group on Thrombosis, Euroepoan Society of Cardiology

 

9.       Per 11th European Conference on Precision Livestock Farming, ECPLF 2024 - Welfare&Sustainability

è Daniele Torreggiani
Dottore di ricerca in Ingegneria agraria e dei biosistemi e Professore ordinario in Ingegneria agraria e dei biosistemi, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna,
Coordinatore del Corso di laurea in Scienze e tecnologie per il verde e il paesaggio

è Patrizia Tassinari
Dottore di ricerca in Ingegneria agraria e dei biosistemi e Professore ordinario in Ingegneria agraria e dei biosistemi, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Coordinatrice del Corso di Dottorato in Salute, sicurezza e sistemi del verde

 

10.   Per 17th Congress of the European Federation of Sexology - EFS 2024

è Maria Cristina Florini
Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa clinica

Già dirigente psicologa Azienda USL Modena

Presidente Centro Italiano di Sessuologia - CIS

 

11.   Per We Make Future

è Cosmano Lombardo

Founder e CEO di Search On Media Group
Ideatore del WMF

 


 


Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte. Riceverai subito un codice sconto del 10% da utilizzare su esperienze selezionate

Iscriviti