Welcome is Bologna

ZUM ZUM ZUM Zumando dal Piccolo Coro ai Vecchioni di Mariele

Zumando dal Piccolo Coro ai Vecchioni di Mariele

Data: 16/06/2019

Teatro Antoniano - Via Guinizelli, 3

Tel: +390513940240

Data ultimo aggiornamento: 17/06/2019, 10:46

Il Docu-Concerto di Testimonianze Musicali che racconta la storia del Piccolo Coro dell’Antoniano tra canzoni, filmati inediti, interviste, foto d’epoca.

La suggestiva cornice dello studio televisivo dell’Antoniano, ospita il Docu-Concerto: «ZUM ZUM ZUM. Zumando dal Piccolo Coro ai Vecchioni di Mariele» con il Coro degli ex bambini del Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna, domenica 16 giugno alle ore 17.00, con la scenografia originale del film “I ragazzi dello Zecchino d’Oro” di Ambrogio Lo Giudice, che verrà trasmesso in concomitanza col prossimo Zecchino d’Oro.


Il Docu-Concerto ZUM ZUM ZUM, ideato e realizzato da Testimonianze Musicali (il sito che raccoglie e racconta storia e storie dell’Antoniano) riprende il nome della sigla della famosa trasmissione televisiva Canzonissima cui anche il Piccolo Coro partecipò, nel 1968; lo storico brano aprirà il concerto, che proseguirà con altre tredici canzoni cult che hanno fatto la storia del Piccolo Coro dell’Antoniano (tra queste, due del repertorio dello Zecchino d’Oro interpretate dalle soliste originali), intervallate da notizie, foto d’epoca, interviste e filmati storici.


«Vecchioni» è il nome che Mariele Ventre era solita dare ai bambini che uscivano dal coro per raggiunti limiti di età: i canterini di allora hanno scelto di chiamarsi «Vecchioni di Mariele» con la volontà di mantenerne vivo il ricordo e il repertorio, tramandando così una storia musicale che non è solamente parte della loro vicenda personale, ma che appartiene anche a tutti i bolognesi, e non soltanto a loro. Il Piccolo Coro dell’Antoniano, fondato a Bologna alla fine del 1963 da Mariele Ventre insieme a Padre Berardo Rossi, e successivamente affidato dal 1995 a Sabrina Simoni, rappresenta infatti la storia musicale internazionale dell'infanzia.
L’evento è patrocinato dal Comune di Bologna, dall’Antoniano di Bologna, dalla Fondazione Mariele Ventre dai Servizi Museali Bologna, dall’Archivio Diaristico Nazionale e da Covili Arte.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1069414383182644/

Biglietto all'ingresso
Prevendita (dalle 9 alle 13) presso l'Antoniano - Via Guinizelli, 3 Bologna

Nelle vicinanze