Welcome is Bologna

Ritratti di famiglia

Personaggi, oggetti, storie del Museo Civico fra Bologna, l’Italia, l’Europa

Dal: 10/03/2018 - Al: 19/08/2018

Museo Civico Archeologico

Via dell'Archiginnasio, 2 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2757211

Riferimento mappa: D-4

Data ultimo aggiornamento: 17/05/2018, 16:44

Lungo un’ideale linea del tempo che va dal 1522, anno di nascita di Ulisse Aldrovandi, al 1944, anno di morte di Pericle Ducati, sono disposti oltre 350 oggetti di differente tipologia suddivisi in 18 sezioni tematiche, selezionati per il grande valore storico e caratterizzati dal legame con le principali figure che hanno contribuito alla formazione e allo studio dei nuclei collezionistici del Museo Archeologico di Bologna, uno dei più prestigiosi in ambito europeo.

Diciotto personaggi compongono questa ideale galleria del tempo, dei veri e propri “ritratti di famiglia”, a cui si affiancano le vicende degli oggetti archeologici, della costituzione e ordinamento delle raccolte del museo, della storia di Bologna e dei suoi istituti culturali.
Conducendo il visitatore lungo il percorso di sviluppo del modo di guardare all’antico, dal Seicento fino alla nascita della scienza archeologica e delle moderne strutture di valorizzazione e di tutela nel Novecento, si scoprirà che un racconto apparentemente settoriale permette inaspettate aperture verso vicende storico-politiche, culturali, sociali. Un racconto a più voci che proietta la città in un panorama italiano ed europeo già a partire dal XVI secolo.
Diciotto sono anche le sezioni della mostra, una per ciascuno dei personaggi rievocati, le cui fattezze sono tratteggiate dalla matita e dall’ingegno di Elena Maria Canè, restauratrice del museo, in ritratti riprodotti su grandi pannelli scenografici che scandiscono il percorso espositivo.

Maggiori informazioni e aggiornamenti www.museibologna.it/archeologico

  • Dal: 10/03/2018
  • Al: 19/08/2018

martedì, mercoledì, giovedì, venerdì: ore 9.00-18.00
sabato, domenica e festivi: ore 10.00-18.30
chiuso lunedì non festivo

1 aprile (Pasqua): ore 10-18.30
2 aprile (Lunedì dell'Angelo): ore 10-18.30
25 aprile (Festa della Liberazione): ore 10-18.30
1° maggio (Festa del lavoro): chiuso
2 giugno (Festa della Repubblica): ore 10-18.30


Inaugurazione venerdì 9 marzo, ore 18.30

Biglietto comprensivo di ingresso al museo:
intero € 6
ridotto € 3
Gratis per i possessori di Bologna Welcome Card
Ingresso gratuito la prima domenica del mese e con Card Musei Metropolitani Bologna.