Welcome is Bologna

Medioevo svelato. Storie dell'Emilia-Romagna attraverso l'archeologia

Dal: 17/02/2018 - Al: 17/06/2018

Museo Civico Medievale

Via Manzoni, 4 - 40121 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2193930; +39 051 2193916 (biglietteria)

Fax: +39 051 232312

Riferimento mappa: C-3

Data ultimo aggiornamento: 18/05/2018, 12:33

La mostra Medioevo svelato. Storie dell’Emilia-Romagna attraverso l’archeologia - al Museo Medievale di Bologna dal 17 febbraio al 17 giugno 2018 - racconta in modo inedito e originale le vicende con cui Goti, Longobardi, Bizantini e nuovi centri di potere (castelli, monasteri, edifici di culto e Comuni) hanno scritto la storia dell’Emilia-Romagna nel passaggio dal mondo antico verso l’età moderna.

L’esposizione indaga le trasformazioni causate dall’affermazione dei nuovi ceti dirigenti goti, bizantini e longobardi in questo territorio e nelle sue città, attraverso un viaggio nel tempo di quasi un millennio che racconta la delicata fase di passaggio dalla Tarda Antichità (IV-V secolo) al pieno Medioevo (inizi del Trecento). Una transizione che si riverbera in ogni aspetto della vita politica, economica, sociale e culturale, rappresentando un momento decisivo nella costruzione di nuovi assetti di potere e nuove identità.

l percorso espositivo, articolato in sei sezioni tematiche, presenta una selezione di oltre 300 reperti, recuperati dalle intense ricerche archeologiche condotte in regione negli ultimi 40 anni, racconta con nuove chiavi di lettura questo lungo e complesso percorso storico. Dal missorium d’argento cesenate (piatto di uso simbolico-celebrativo) che testimonia la vita agiata di un possidente terriero nella tardantichità alle fibule di età gota rinvenute a Imola, dai reperti longobardi recuperati nella necropoli di Ponte del Rio di Spilamberto al servizio di vasellame in argento di età bizantina proveniente da Classe, dai bicchieri in legno rinvenuti a Parma al bacino in maiolica recuperato dalla facciata della chiesa di San Giacomo Maggiore a Bologna.
Accompagneranno la mostra visite guidate, conferenze e una rassegna di film curata dalla Fondazione Cineteca di Bologna (leggi dettagli).

La mostra Medioevo svelato. Storie dell’Emilia-Romagna attraverso l’archeologia è curata da Sauro Gelichi e Luigi Malnati ed è promossa da Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara e Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d'Arte Antica, nell’ambito del programma culturale 2200 anni lungo la Via Emilia che celebra la fondazione delle colonie romane di Reggio Emilia, Parma e Modena.

Maggiori informazioni e aggiornamenti www.museibologna.it/arteantica

  • Dal: 17/02/2018
  • Al: 17/06/2018

Orari di apertura validi dal 01/03/2018
dal martedì alla domenica + festivi h 10.00 – 18.30
Chiuso lunedì feriali + 1° maggio

1 aprile (Pasqua): ore 10-18.30;
2 aprile (Lunedì dell'Angelo): ore 10-18.30;
25 aprile (Festa della Liberazione): ore 10-18.30;
2 giugno (Festa della Repubblica): ore 10-18.30;

Inaugurazione venerdì 16 febbraio 2018, ore 18.00

Biglietto del museo: intero € 5; ridotto € 3
Gratis per i possessori di Bologna Welcome Card
Gratuito con Card Musei Metropolitani Bologna e la prima domenica del mese.

Medioevo svelato. Storie dell’Emilia-Romagna attraverso l’archeologia