Welcome is Bologna

les gens d'Uterpan. Anthropometry

Dal: 1/02/2019 - Al: 3/02/2019

Padiglione de l'Esprit Nouveau - Piazza della Costituzione 11

Riferimento mappa: L-11

Data ultimo aggiornamento: 04/02/2019, 15:04

Esplorando le limitazioni del corpo umano e le restrizioni della sua rappresentazione nello spazio architettonico, i coreografi francesi Annie Vigier e Franck Apertet (les gens d’Uterpan) ridefiniscono la pratica della danza, ribaltando il ruolo stesso di danzatore, coreografo e spettatore e reinterpretando così le arti performative.

Così come Le Corbusier ha inventato il Modular, la scala di proporzioni basata sulle misure dell’uomo e da lui utilizzata come linea guida per la sua architettura, les gens d’Uterpan delegano l’azione ad altri e reinventano un loro vocabolario di movimenti e pause, in relazione alle caratteristiche architettoniche, allo scopo di creare un coinvolgimento collettivo.


Per ART CITY Bologna, occupano gli spazi del Padiglione con una “architettura in movimento” fatta di persone, corpi “infiltrati” nel flusso dei visitatori, creando così una sorta di “paranoia” nello spettatore, che non comprende in pieno e subito la funzione delle azioni altrui.

Maggiori informazioni su artcity.bologna.it

  • Dal: 1/02/2019
  • Al: 3/02/2019