Welcome is Bologna

Museo del Tessuto e della Tappezzeria “Vittorio Zironi”

c/o Villa Spada, Via di Casaglia 3, 40135 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2194528 / 2193916 (biglietteria Museo Civico Medievale)

Riferimento mappa: M-9

Data ultimo aggiornamento: 02/03/2020, 16:40

Fondato dal maestro d’arte tappezziera Vittorio Zironi, il Museo del Tessuto e della Tappezzeria, è allestito all’interno di Villa Spada, poco fuori il centro storico di Bologna.

Le sue raccolte includono tessuti, accessori, passamanerie e strumenti di lavorazione utilizzati attraverso i secoli nell’ambito della tappezzeria, a cui si sono aggiunti anche manufatti finiti, testimonianze d’archivio e una biblioteca altamente specializzata nello studio dei tessuti e nell’arte dell’arredamento. Particolarmente pregiati, all’interno del museo, sono i tessuti copti (egizi) risalenti al IV e XII secolo e i tessuti orientali, tra cui giapponesi, persiani e caucasici.

In alcune sale sono conservate anche attrezzature per la produzione di tessuti. Negli ultimi anni il museo si è distinto anche per il suo laboratorio di restauro.

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it

in auto: tangenziale uscita n° 5 Lame, proseguire in via Marco Polo e via Zanardi fino a Porta Lame; svoltare a destra sui viali fino a Porta Saragozza, quindi svoltare a destra in via Saragozza fino all’incrocio con via di Casaglia

by car sharing: potete raggiungere la destinazione in maniera autonoma utilizzando Auting, un servizio di car sharing fra privati. Cerca su auting.it l’auto più vicina a te e adatta alle tue esigenze, contatta il proprietario e parti!

intero € 6,00 

ridotto € 3,00:

  • visitatori over 65 anni
  • gruppi di almeno 10 unità, possessori Family Card del Comune di Bologna e YoungERcard, enti e associazioni convenzionati

ridotto € 2,00: visitatori di età maggiore di 18 anni e minore o uguale a 25 anni

Biglietto gratuito

  • la prima domenica del mese, nei mesi da OTTOBRE A MARZO (in vigore dal 7 aprile 2019)
  • ultime due ore di apertura del GIOVEDÌ nei mesi da APRILE a SETTEMBRE
  • visitatori di età fino a 18 anni compiuti
  • studenti Scuole Secondarie di II grado
  • studenti universitari muniti di tesserino
  • due accompagnatori per gruppo scolastico
  • insegnanti della scuola materna e operatori nido d'infanzia del Comune di Bologna in vigore dal 1° maggio 2019
  • 1 accompagnatore per gruppo di almeno 10 unità
  • 1 accompagnatore di minore che partecipa a laboratori programmati dal museo
  • guide turistiche munite di tesserino
  • giornalisti muniti di tesserino
  • portatore di handicap e accompagnatori
  • soci ICOM
  • enti e associazioni convenzionati,soggetti elencati art. 4 co 3 lettera a, b, d, e, f, g, h, i - Decreto n. 507 del 11/12/1997 e ss.mm. (anche studenti e docenti del Conservatorio e di altri istituti equiparati di cui alla lett. h)
  • possessori Card Cultura
  • possessori Bologna Welcome Card

venerdì ore 9.00-13.00
sabato e domenica ore 10.00-18.30
chiuso Natale, Capodanno, 1° maggio e festivi infrasettimanali

Accesso momentaneamente sospeso per sopralluoghi manutentivi straordinari 

bookshop | accesso diversamente abili | guardaroba singoli | visite guidate | servizi educativi per le scuole | laboratori per famiglie | biblioteca | archivio storico | noleggio spazi per eventi

Disabilità motoria e difficoltà di movimento

Il museo è complessivamente accessibile, i diversi spazi pur avendo dimensione diverse permettono una buona possibilità di movimento e visita. Il museo è dotato di ascensore che collega tutti i piani dell’edificio. E’ presente un bagno per disabili.

Disabilità uditive

Il museo espone un’ampia raccolta di esemplari di tessuti di varie tipologie, epoche e manifatture, manufatti sartoriali e attrezzature per la produzione e la lavorazione dei tessuti. L’esposizione segue un criterio tipologico. L’apparato espositivo è in via di ridefinizione; ad oggi non sono presenti schede di sala o esplicative della tipologia esposta ma ogni pezzo numerato è descritto in brevi didascalie originali risalenti al collezionista donatore dell’intero fondo collezione. Una visita autonoma e sufficiente è possibile solo con il supporto tecnico dei curatori. È possibile ritirare in biglietteria un depliant che riproduce la mappa dei diversi ambienti e delle diverse tipologie esposte. I servizi sono segnalati e raggiungibili con ascensore e sono muniti di allarmi luminosi per emergenze.

 

 

Disabilità visive

Il museo presenta un percorso dove i reperti sono prevalentemente conservati sotto teca. Alcuni di essi possono essere esplorati tattilmente in presenza di operatore didattico del museo, quindi solo su prenotazione. Sono assenti materiali esplicativi in braille o in caratteri ingranditi, e le didascalie risultano di difficile leggibilità in caso di visitatore ipovedente.

Per maggiori informazioni consulta qui.

Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi"

Nelle vicinanze