Welcome is Bologna

Accesso bus turistici al centro storico

Data ultimo aggiornamento: 12/11/2018, 15:19

Il Centro storico di Bologna (area interna ai viali di circonvallazione) è un'area con limitazioni di accesso ai bus turistici dalle ore 7.00 alle ore 20.00 di tutti i giorni, festivi compresi:

In particolare è vietata la circolazione dei bus turistici ad eccezione di quelli diretti agli alberghi, secondo le modalità di seguito indicate.

All'ingresso del Centro Storico, in piazza XX Settembre si trova l'Autostazione di Bologna utilizzabile come punto di raccolta passeggeri. I pullman potranno inoltre parcheggiare -  a pagamento - presso la struttura (per informazioni e prenotazioni consulta il sito Autostazione di Bologna).

Per la sola discesa dei passeggeri i bus turistici possono avvalersi dell'apposita fermata posta in piazza di Porta San Mamolo (in corrispondenza del Mercato Rionale), per non più di venti minuti. 

Da sabato 15 Settembre 2018 i bus turistici che intendano accedere alla ZTL per raggiungere l’apposita fermata di Piazza Malpighi (sul lato est della piazza, in direzione centro) per far salire e scendere i passeggeri per un tempo massimo di 5 minuti pagano un ticket di accesso di importo pari a 100 euro al giorno. Il ticket è acquistabile on line qui https://solweb.tper.it/sl/ticket-bus-turisticiPer raggiungere la fermata senza incorrere in sanzioni dovranno necessariamente seguire questo percorso: accesso da piazza di Porta S. Isaia, via S. Isaia, piazza Malpighi (fermata Bus Turistici) e uscita da via Marconi, piazza dei Martiri 1943-1945, via Don Minzoni (fino ai viali di circonvallazione).

Rimangono invariate le modalità di accesso agli alberghi della ZTL del centro storico. L’accesso è sempre gratuito e la comunicazione al Comune rimane in capo agli alberghi.
Infine i bus turistici possono circolare nelle corsie preferenziali di Bologna esterne al centro storico senza essere sanzionati e senza necessità di comunicare il passaggio.

Non è consentita la fermata in piazza Nettuno.

Maggiori informazioni sul sito Mobilità e strade