Home /

Trekking Urbano


30 ottobre > 1 novembre

Bologna, Castel d'Aiano, Castel San Pietro Terme, Dozza, Imola, Livergnano, Monghidoro, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto 

Sei curioso di sapere quali bizzarri personaggi hanno connotato Bologna e il suo territorio circostante? Allora devi partecipare a Trekking Urbano che quest'anno ha come tema conduttore  Una sana follia. Alla scoperta del territorio attraverso i suoi bizzarri personaggi.

Lo staff della manifestazione – Comune di Bologna e Destinazione turistica Bologna metropolitana- e le associazioni di guide professionali che condurranno i vari trekking, Mirarte, Co.Me.Te e Le Guide d’arte, hanno scovato storie veramente curiose e  interessanti.

Ma non ci saranno solo i personaggi bizzarri a comporre il puzzle di Trekking Urbano 2021 perchè Bologna e la sua area metropolitana estendono a 3 giorni la manifestazione (la cui giornata nazionale è il 31 ottobre, con capofila il Comune di Siena) contemplando, tra gli altri, percorsi naturalistici con emergenze storico-artistiche, happy end conviviali, incursioni in botteghe d'arte.

Quest'anno dunque appuntamento sabato 30 ottobre (con una bella anteprima), domenica 31 ottobre e lunedì 1° novembre.

Iscrizione obbligatoria a partire dal 14 ottobre, dalle ore 9.00, partecipazione gratuita, scarpe comode  e svolgimento nel rispetto delle misure di sicurezza per 24 percorsi complessivi  (con repliche, per un totale di 43 tour).

Uno dei percorsi si svolge in inglese e, oltre a quelli in Bologna,  nove si svolgono fuori città toccando tutte le aree metropolitane: Pianura (Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto), Area imolese (Castel San Pietro Terme, Dozza, Imola) e Appennino (Castel d'Aiano, Livergnano, Monghidoro).

Partecipare a Trekking Urbano è molto facile: i percorsi sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione (a partire dal 14 ottobre). Maggiori dettagli QUI.




Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti