Lago di Suviana

Appennino per tutti

Appennino per tutti è il progetto di mappatura dei luoghi e dei contesti appenninici fruibili a "tutti" promosso dal GAL dell’Appennino bolognese ed elaborato sui dati a cura di Fondazione per lo Sport Silvia Parente.


L’Appennino per tutti è ancora un traguardo da raggiungere. L'avvicinamento è però in corso.
C’è un nuovo protagonismo appenninico che investe sulla qualità, sull'innovazione, sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica delle attività e su un'accoglienza sempre più inclusiva, personalizzata e professionale, a misura delle persone più fragili, anziane o diversamente abili.
È l'Appennino degli amministratori locali più sensibili e consapevoli, degli Enti di gestione dei Parchi e delle aree naturali, di tante Associazioni locali, culturali, sportive, sociali, no profit e, non ultimo, di tante imprese private. Una realtà che va dunque valorizzata, comunicata, conosciuta e, soprattutto, proposta come esempio da emulare. Il GAL dell’Appennino bolognese con questo progetto si propone di contribuire a questa valorizzazione e, soprattutto, fornire alle persone diversamente abili, alle loro famiglie e associazioni di tutela e rappresentanza, una mappatura aggiornata dei luoghi e dei contesti appenninici già fruibili per "tutti".

Tiberio Rabboni
Presidente GAL Appennino bolognese


Scopri i luoghi accessibili tra l'Appennino e l'Area imolese

OSPITALITÀ

Quali sono le strutture ricettive accessibili?

Vai ai risultati

RISTORAZIONE

Quali sono i locali accessibili?

Vai ai risultati

SPORT & WELLNESS

Quali sono i luoghi sportivi e termali accessibili?

Vai ai risultati
Rocchetta Mattei, Grizzana Morandi

ARTE & CULTURA

Quali sono i luoghi della cultura accessibili?

Vai ai risultati
Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Bologna Welcome e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti