Welcome is Bologna

Promenade a Bologna

Promenade tra le collezioni permanenti

Visita Bologna e componi la tua promenade personale. Puoi decidere di partire dalla preistoria o dall’epoca romana e raggiungere direttamente il contemporaneo, oppure attraversare il medioevo, soffermarti nelle sale affrescate settecentesche, riposarti circondato da preziosi strumenti musicali, sorprenderti di fronte alle bottiglie di Giorgio Morandi e al polittico di Giotto e addormentarti in un sarcofago egizio.

Crea la tua Promenade

I rilievi della tomba di Horemheb

Museo Civico Archeologico

I rilievi della tomba di Horemheb

Piano interrato, Collezione Egiziana, Calcare, Saqqara: tomba di Horemheb, XVIII dinastia: regno di Tutankhamon (1332–1323 a.C.), Collezione Palagi

Fiori (V.706)

MUSEO MORANDI

Fiori (V.706)

Giorgio Morandi (1890–1964), olio su tela, 1950, 36x30cm, Istituzione Bologna Musei | Museo Morandi

Arca di Giovanni d’Andrea

Museo Civico Medievale

Arca di Giovanni d’Andrea

Scultore bolognese attivo nella metàdel sec. XIV (Jacopo Lanfrani?), arenaria, originariamentenella chiesa di San Domenico

Ruth

Collezioni Comunali d'Arte

Ruth

Francesco Hayez (Venezia, 1791–Milano, 1882), olio su tela, 1835

Telaio Jacquard

Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi"

Telaio Jacquard

Telaio Jaquard, XVIII sec.

Imponderabilia

MAMBO - Museo d'Arte Moderna di Bologna

Imponderabilia

Marina Abramovic (Belgrado, 1946)/Ulay (Solingen, 1943), 1977, video della performance tenuta presso la Galleria Comunale d'Arte Moderna di Bologna
Collezione permanente MAMbo
Polittico di Bologna

Pinacoteca Nazionale di Bologna in S. Ignazio

Polittico di Bologna

Giotto (1267ca-1337) , Tempera e oro su tavola, 146,5x217cm

Acquamanile

Museo Civico Medievale

Acquamanile

Bronzo, sec. XII, Bassa Sassonia o regione mosana

Statua di Nerone

Museo Civico Archeologico

Statua di Nerone

Marmo, probabilmente greco pentelico metà I sec. d.C.
da Bologna, Piazza dei Celestini

Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli

Focus

Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli

Collocate strategicamente nel punto di ingresso in città dell'antica via Emilia, le due Torri Garisenda e Asinelli sono l'immagine simbolo di Bologna "la turrita", così chiamata per le oltre 100 torri e case-torri costruire nel Medioevo, delle quali attualmente ne rimangono poco più di venti.