Home /

Ca' la Ghironda - arte e natura

A cura di: Co.Me.Te.


31 ottobre 2020
10:00

Ca’ la Ghironda era fino agli anni ‘80 un vasto terreno agricolo abbandonato. Ora è un magnifico parco di 10 ettari in cui crescono più di 15.000 piante, fiori e cespugli, messi a dimora per creare un filo armonico tre Natura ed Arte. Un dialogo possente fra la bellezza della natura e la bellezza delle 210 sculture dei più significativi Maestri internazionali del nostro secolo, dislocate sulla collina secondo un percorso non casuale. “Tra i profumi della frutta di stagione ed i colori della natura e dell’arte, è facile incontrare lepri, fagiani o scoiattoli, piccoli esemplari della fauna autoctona che in un tale paradiso nidificano e si moltiplicano. Proprio per loro, per garantire il loro sostentamento, gli alberi e i cespugli del parco non vengono defraudati dei loro frutti, ma restano incontaminati per consentire il proseguimento della catena alimentare. Non solo rigoglioso giardino, dunque, non solo parco delle meraviglie, non solo terreno espositivo per sculture di elevata poetica, ma tutto questo e molto di più: un luogo di profonda umanità che racchiude e sostiene un equilibrio sobrio ed originale tra Arte e Natura, tra storia e tecnologia.”


Luogo di ritrovo: ingresso del parco – via Leonardo da Vinci 19 - Ponte Ronca di Zola Predosa (BO)

Partenza ore 10.00

Durata 2 ore / km 2


Prenotazioni dal 14 ottobre ore 9.00 con le seguenti modalità:

Tramite una mail all'indirizzo: comete.ass@gmail.com

Tel 339 7783437 (le telefonate si ricevono dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16)

Se non puoi più partecipare al percorso che hai prenotato ti chiediamo cortesemente di contattarci per annullare

Torna alle altre visite del 31 Ottobre ->

Torna alla home di Trekking Urbano ->

La visita guidata sarà svolta in ottemperanza alla normativa vigente in materia di prevenzione del contagio da Covid 19 nonché dei regolamenti vigenti all'interno dei diversi istituti museali o altri luoghi al chiuso eventualmente previsti nel percorso.
Nello specifico:-
Le visite guidate saranno effettuate solamente su prenotazione. A ogni partecipante saranno chiesti in fase di prenotazione i seguenti dati: nome, cognome, recapito telefonico e/o indirizzo mail. La guida conserverà tali dati per un periodo di 20 giorni
- È obbligatorio l'utilizzo della mascherina facciale correttamente indossata (coprente naso e bocca) a partire dai 6 anni.  I clienti dovranno presentarsi già forniti di propria mascherina. Non saranno ammessi alla visita guidata coloro che ne sono privi
- È obbligatorio l'utilizzo di radioguide (radiomicrofono per la guida e radioriceventi per i partecipanti). Le radioriceventi consegnate dalla guida saranno debitamente sanificate e gli auricolari  saranno monouso e forniti all'interno di busta ermetica trasparente.
- È obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone  
- Non si devono presentare alla visita guidata coloro che manifestano sintomi influenzali o febbre oltre i 37,5°C  e coloro che sono sottoposti alla misura della quarantena o dell’isolamento domiciliare fiduciario con sorveglianza sanitaria ai sensi della normativa in vigore

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta aggiornato su eventi e offerte

Iscriviti