Welcome is Bologna

Realtà e Trasfigurazione

proiezione di composizioni elettroacustiche

Data: 4/04/2018

Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo, via San Vitale, 63 - Bologna

Data ultimo aggiornamento: 12/07/2018, 09:30

A partire dalle sue origini nel secondo dopoguerra, questa pratica compositiva è stata caratterizzata dalla manipolazione fisica di supporti di registrazione, come ad esempio tagliare e incollare frammenti di nastro magnetico contenente suoni registrati o deformare vinili in modo da alterarne il contenuto o creare loop. Un importante approccio è quello di fare musica partendo dai suoni della realtà per poi deformarli, astrarli dal loro contesto abituale e creare paesaggi sonori immaginari e contrastanti. Si è creato così un flusso e un genere musicale basato sulla creazione a partire dal suono concreto in opposizione a più consuete “grammatiche” e astratte forme musicali, in assenza di esecutori: la cosiddetta “sound-based composition”.

Maggiori informazioni e aggiornamenti www.aaa-angelica.com/aaa

Apertura porte ore 20.00
Inizio concerto ore 20.30

intero € 7
ridotto € 5 per studenti dell’Università di Bologna
ridotto € 2 per studenti del Conservatorio G. B. Martini Bologna