Welcome is Bologna

Mater Dei

La Via Mater Dei è un cammino di circa 135 km suddiviso in 6 tappe da Bologna alle cime dell’Appennino dedicato ai Santuari Mariani. Il cammino tocca 7 comuni dell’Appennino Bolognese: Pianoro, Loiano, Monghidoro, San Benedetto Val di Sambro, Castiglione dei Pepoli, Camugnano, Grizzana Morandi e il Comune di Firenzuola, in territorio toscano.

I Santuari coinvolti sono:

- Santa Maria della Vita (Bologna)
- Santuario della Beata Vergine di San Luca (Bologna)
- S. Maria di Zena/Santuario del Monte delle Formiche (Pianoro)
- Santuario della Madonna di Lourdes/Campeggio (Monghidoro)
- Santuario della Madonna dei Boschi (Monghidoro)
- Santuario della Madonna di Pompei/Piamaggio (Monghidoro)
- Santuario della Madonna della Neve/Madonna dei Fornelli (San Benedetto Val di Sambro)
- Santuario della Beata Vergine delle Grazie/Boccadirio (Castiglione dei Pepoli)
- Santuario della Beata Vergine della Consolazione/Montovolo (Grizzana Morandi)
- Santuario della Serra di Ripoli (San Benedetto Val di Sambro


Le tappe:

1 TAPPA: Bologna - Rastignano (Pianoro)
2 TAPPA: Rastignano - Barbarolo (Loiano)
3 TAPPA: Barbarolo - Madonna dei Fornelli (San Benedetto Val di Sambro)
4 TAPPA: Madonna dei Fornelli - Boccadirio (Castiglione dei Pepoli)
5 TAPPA: Boccadirio - Montovolo (Grizzana Morandi)
6 TAPPA: Montovolo - Ripoli (San Benedetto Val di Sambro)

Il cammino parte da Santa Maria della Vita (Bologna) e prosegue raggiungendo il Santuario di San Luca. Da qui Si attraversa la vallata del Savena passando per Rastignano-Pianoro raggiungendo S.Maria di Zena, il santuario del Monte delle Formiche. Da Monte delle Formiche attraversando la Valle dello Zena si raggiunge Barbarolo e la sua antica Pieve per poi raggiungere i Santuari di Campeggio, Madonna dei Boschi e quello di Piamaggio, tutti e 3 nel Comune di Monghidoro. Da Monghidoro si scende verso la Valle del Savena toccando il Lago di Castel dell'Alpi e raggiungendo il Santuario della Madonna della Neve a Madonna dei Fornelli. Da Madonna dei Fornelli si prosegue fino al Santuario Boccadirio passando sui basolati dell’Antica Strada Romana Flaminia Militare (187 a.C) già in territorio Toscano. Dal Santuario che si trova nel comune di Castiglione dei Pepoli si attraversa la Valle del Setta per raggiungere il Santuario di Montovolo e di nuovo si ritorna nel Comune di San Benedetto per l'ultima tappa, il Santuario di Ripoli con la stazione dei treni di San Benedetto Val di Sambro sulla Linea Direttissima Bologna-Firenze che è un punto strategico per il ritorno nelle due città.

E’ un progetto sostenuto dalla Destinazione turistica e dalla Città metropolitana di Bologna, dalla Curia di Bologna, dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, dall’Unione Savena Idice e curato dalla Cooperativa di comunità Foiatonda. 

Chiesa di Santa Maria della Vita

Chiesa di Santa Maria della Vita

Importante esempio di barocco bolognese, il complesso monumentale di S. Maria della Vita comprende il Santuario, che custodisce il celebre Compianto sul Cristo Morto di Niccolò dell’Arca, l'Oratorio dei Battuti e il Museo della Sanità. Il complesso fa parte del percorso di Genus Bononiae. Musei nella Città.

Santuario di San Luca

Santuario di San Luca

Tradizionale oggetto di culto religioso legato alla devozione dell'immagine della Beata Vergine di S. Luca nonchè confortante approdo visivo per i bolognesi che rientrano in città, il Santuario posto sul Colle della Guardia rappresenta uno dei simboli di Bologna.

Monte delle Formiche

Monte delle Formiche

Il Monte delle Formiche si trova a circa 30 km a sud di Bologna e costituisce il rilievo più alto del Comune di Pianoro. Il nome deriva da un fenomeno particolare: ogni anno, migrano su questa vetta, dal centro dell’Europa, i maschi delle formiche alate per compiere il loro volo nuziale.

Flaminia Militare

Flaminia Militare

Uno splendido percorso in un ambiente ancora unico e incontaminato e pieno di valori storici: la strada, di cui rimangono ancora i resti, fu costruita oltre 2.000 anni fa