Welcome is Bologna

Via degli Dei

Madonna dei Fornelli Monzuno (BO)
MAP

Data ultimo aggiornamento: 26/02/2019, 12:40

La Via degli Dei è un percorso escursionistico che collega le città di Bologna e Firenze attraverso l'Appennino tosco-emiliano.

La via ha origini antichissime: i primi furono gli Etruschi che svilupparono i loro traffici attraverso una strada che collegava Felsina e Fiesole, in seguito fu la volta dei Romani che costruirono una vera e propria strada transappenninica denominata Flaminia Militare, fino ad arrivare al Medioevo dove non si perse l’abitudine di spostarsi lungo questo antico percorso, anche se si abbandonò il lastricato romano a favore di un semplice sentiero. Tra gli anni '80 e '90 questi antichi tracciati vennero riscoperti, riportando alla luce alcuni pregevoli basolati della strada romana. La Via degli Dei deve il suo nome ad alcune delle località attraversate: Monte Adone, Monzuno (Mons Iovis, monte di Giove), Monte Venere, Monte Luario (Lua era la dea romana dell’espiazione).

Il percorso, oggi sentiero CAI, parte da Bologna passando per San Luca, scende giù per Casalecchio di Reno e arriva a Sasso Marconi. Da qui si prende la via per Monzuno, poi per Madonna dei Fornelli dove s'imbocca l'antica Flaminia Militare. Giunti al Passo della Futa si arriva sul territotio toscano e da qui si prosegue verso San Piero a Sieve, poi Fiesole ed infine Firenze.

Nelle vicinanze