Welcome is Bologna

Casa Museo Covili

Via Isonzo 1 Pavullo nel Frignano (MO)

Tel: +39 3931010101

Data ultimo aggiornamento: 15/07/2019, 17:24

Il 23 marzo 2019 la “Casa Museo COVILIha aperto le porte al pubblico per ricordare il compleanno del grande pittore Gino Covili, artista fuori dagli schemi, custode della cultura contadina e autodidatta che ha saputo creare tra il 1950 e gli anni 2000 un universo d'immagini segnato da un personalissimo stile.

Covili nasce nel 1918 a Pavullo nel Frignano, nel cuore dell’Appennino modenese. Per testimoniare il profondo legame con questa terra, la famiglia Covili ha deciso di proporre ai visitatori un percorso emozionale di oltre 120 opere realizzate dall’artista nel corso della sua vita creativa. Oltre allo spazio permanente allestito su tre piani, sono fruibili lo studio dell'artista con spazi dedicati a laboratori, il centro visite e il bookshop per iniziative ed esposizioni temporanee. Promossa da “CoviliArte” l’iniziativa è dedicata al grande maestro, alla sua arte e soprattutto alla sua capacità di rappresentare il mondo. Un mondo intimo fatto di storie e immagini che dialogano con il visitatore e che esprimono tutta la forza ancestrale dei luoghi dell’Appennino. Non a caso la “Casa Museo COVILI” sorge a Pavullo nel Frignano, al confine tra il bosco e la città, una dicotomia che ha caratterizzato la strada artistica intrapresa dal pittore, in equilibrio perfetto tra natura e cultura. 

Prenotazione obbligatoria

Sabato e domenica: biglietto unico €15
Dal lunedì al venerdì: da definire

Info e prenotazioni
www.coviliarte.com 
Tel. +39 3931010101 
Tel. +39 3931010102

Sabato e domenica: 1° turno ore 10 – 2° turno ore 16 solo su prenotazione
Dal lunedì al venerdì: solo su appuntamento