Welcome is Bologna

Architettura e Monumenti

Teatri storici

Teatro Comunale di Bologna

Teatro Comunale di Bologna

Nel 1756 il Senato bolognese, grazie anche all'impegno concreto del Cardinal Lambertini, affida l'incarico di redigere un nuovo progetto di teatro al celebre scenografo e architetto Antonio Galli Bibiena. L'inaugurazione avviene nel 1763 con l'opera inedita 'Il Trionfo di Clelia' di Metastasio con musiche di Gluck e scenografie dello stesso Bibiena.

Arena del Sole

Arena del Sole

L'Arena del Sole è uno dei teatri storici della città di Bologna. Le sue origini risalgono al 1810 ma è stato restituito alla città nel 1995 dopo otto anni di ristrutturazione.

Teatro Duse

Teatro Duse

Teatro seicentesco è per tradizione il teatro di prosa della città.

Piccolo Teatro del Baraccano

Piccolo Teatro del Baraccano

Il Piccolo Teatro del Baraccano fa parte del complesso del Conservatorio del Baraccano, di cui costituisce l’ala ovest; la sua costruzione risale al '500.

Teatro di Villa Aldrovandi Mazzacorati

Teatro di Villa Aldrovandi Mazzacorati

Questo autentico gioiello celato nell'ala sinistra della Villa Aldrovandi Mazzacorati costituisce l'unico esempio di teatro privato suburbano a noi pervenuto nel bolognese. L'inaugurazione avviene il 24 settembre 1763 con la tragedia scritta da Voltaire nel 1736 l'Alzira e tradotta da Vincenzo Fontanelli, esponente della corte degli Estensi di Modena e suocero del proprietario.