Welcome is Bologna

Architettura e Monumenti

Biblioteche storiche

Biblioteca comunale dell'Archiginnasio

Biblioteca comunale dell'Archiginnasio

La nascita risale al 1801. La nuova biblioteca venne trasferita nel 1838 nel palazzo dell'Archiginnasio. Nel corso degli anni l'Archiginnasio si è sempre più caratterizzato quale biblioteca di ricerca e di conservazione, con particolare attenzione a tutto ciò che riguarda la vita civile, politica e culturale di Bologna e del suo territorio.

Salaborsa

Salaborsa

Inaugurata nel dicembre 2001 è uno spazio culturale e multimediale all'interno di Palazzo d'Accursio, antica sede storica del Comune che si affaccia su Piazza Maggiore, da sempre centro e cuore della bolognesità.

Biblioteca della Musica

Biblioteca della Musica

Collezione ereditata da Padre Martini nel 1816, quando il prezioso patrimonio bibliografico fu donato al Liceo musicale di Bologna. Nel 2004 prende la nuova denominazione di "Museo internazionale e biblioteca della musica", con l'inaugurazione della sede museale di Palazzo Sanguinetti, nel centro storico di Bologna.

Biblioteca Universitaria

Biblioteca Universitaria

L'apertura al pubblico della Biblioteca avvenne nel 1756. Con il primo decreto bibliotecario dell'Italia unita (1869) entrò a far parte delle biblioteche governative più importanti e nel 1885 fu inserita tra le "Universitarie".

Biblioteca di Casa Carducci

Biblioteca di Casa Carducci

Cospicua biblioteca che documenta il meglio della produzione in ambito letterario dal XVI al XIX secolo. Abbondano le edizioni antiche (XVII-XVIII secc.) i testi rari difficilmente reperibili presso altre biblioteche e tutti gli autori (da Dante a Petrarca, da Boccaccio ad Ariosto, da Chiabrera a Parini, da Monti a Leopardi) sono presenti in edizioni filologicamente accertate e con il corredo dei migliori commenti.