Welcome is Bologna

Comunicato stampa - Un anno di promozione turistica per la destinazione Bologna

Comunicato stampa - Un anno di promozione turistica per la destinazione Bologna

Bologna, 5 luglio 2016 - Bologna Welcome, il Visitors and Convention Bureau di Bologna, presenta ufficialmente la pubblicazione Bologna Welcome 2015-2016 – Primo anno di attività che racconta le azioni svolte da Bologna Welcome S.r.l. da aprile 2015 ad aprile 2016.

Un anno in cui il turismo a Bologna ha visto moltiplicarsi i numeri di arrivi e presenze sia a livello nazionale che internazionale. A livello nazionale i datiprovvisori ISTAT 2015 mostrano una crescita degli arrivi totali del 2,7%, che si accentua (+3,2%) per la sola componente straniera, mentre i pernottamenti crescono per tutti i segmenti dell'1,9%.

In base ai dati pubblicati dalla provincia, Bologna nel 2015 ha fatto registrare un incremento degli arrivi del 4,2%, un dato che consolida un trend importante di crescita: negli ultimi 5 anni gli arrivi sono aumentati del 22,1% (+35% gli stranieri) e le presenze dell'11,1% (+23% le presenze straniere). In particolare nei mesi maggiormente caratterizzati al turismo leisure (giugno - settembre) negli ultimi 5 anni le presenze di turisti internazionali sono aumentate di più del 50%.

Questi dati sono particolarmente postivi soprattutto se confrontati con quelli del 2014, anno in cui so stati realizzati eventi di rilevanza internazionale come "La ragazza con l'orecchino di perla" - la mostra più visitata dell'anno in Italia con 342.626 visitatori - ed EMA - fiera biennale - Lineapelle in ambito business.

Le azioni strategiche raccontate nel libro sono state portate avanti nell’ambito del Progetto per il management e il marketing territoriale triennale per la destinazione Bologna, per il quale Bologna Welcome lavora in quanto aggiudicataria del bando dell’Amministrazione Comunale per la promozione turistica di Bologna.

Si va dalle campagne stagionali Springtime is Bologna e Wintertime is Bologna, che hanno promosso sulla stampa nazionale i tanti eventi culturali ed enogastronomici della nostra città (ad esempio le mostre Escher, Officina Pasolini, Foto-Industria, Egitto Splendore Millenario ma anche Cioccoshow, Capodanno Dallalto e tanti altri) ai progetti digitali per la creazione e la promozione di contenuti divulgabili sul web, anche con la collaborazione di influencer internazionali.

Dalla Promozione internazionale attraverso collaborazioni con compagnie aeree come Turkish Airlines, Emirates e Ryanair, con la quale in particolare è stata stabilita una partnership della durata di tre anni, fino alla partecipazione a workshop, fiere ed eventi su territorio straniero, come la promozione della destinazione Bologna a Tokyo in occasione dell’inaugurazione della mostra dedicata al pittore Giorgio Morandi presso la Tokyo Station Gallery.

Non manca naturalmente una strategia di sviluppo e implementazione di prodotti turistici, suddivisi in cinque grandi cluster tematici (City of Culture, City of Food, City of Motors, City of Music e City of Experiences) per offrire ai visitatori pacchetti e tour adatti a soddisfare ogni tipo di interesse. Allo stesso modo è stata implementata una Bologna Welcome Card, che come tutte le grandi città turistiche offre gratuità, sconti e agevolazioni. La card, insieme a una nuova linea di merchandising dedicato a Bologna, è venduta nei due punti informativi in Piazza Maggiore e in Aeroporto G. Marconi, completamente rinnovati durante questo primo anno di attività.

Per finire, all’interno di Bologna Welcome è stato istituito il Bologna Convention Bureau, con la finalità di valorizzare e promuovere Bologna come destinazione di congressi, eventi, meeting di carattere nazionale e internazionale. Proprio come sede di eventi a Bologna Welcome è affidata la gestione di Palazzo Re Enzo, che ha ora un sito web dedicato (www.palazzoreenzo.com).

Grande importanza è data alle attività digitali: a questo proposito è stato completamente rinnovato il sito web ufficiale dell’accoglienza turistica cittadina (www.bolognawelcome.it) e grande attenzione viene posta all’utilizzo strategico e promozionale dei social media e delle newsletter (sia digitale che cartacea, come nel caso della Today News distribuita quotidianamente a tutti gli ospiti degli hotel cittadini) per la comunicazione di eventi, offerte turistiche e informazioni su Bologna e città metropolitana.

L'attività di promozione della città è stata portata avanti anche nei confronti del mondo dell'informazione, su grandi testate nazionali ma soprattutto su testate internazionali. All'interno del volume sono documentati i tantissimi articoli dedicati a Bologna apparsi sia su prestigiose testate nazionali (DOVE, Sole24Ore, Donna Moderna, Espresso) e internazionali (New York Times, The Guardian, Lonely Planet Traveller, Sunday Times, New Zeland Herald) ma anche su canali televisivi italiani (RAI Sereno Variabile, RAI Linea verde Orizzonti) e internazionali come ad esempio i diversi servizi trasmessi su France 5 fino all’intera ora dedicata a Bologna trasmessa su BBCTwo.

Questo primo anno operativo risponde concretamente alle linee di indirizzo espresse nel Piano Strategico del Turismo 2015-2018, cui Bologna Welcome darà seguito portando avanti le attività già implementate e sviluppando nuove azioni nei prossimi anni. In particolare grande attenzione verrà data allo sviluppo di un piano strategico sulla Città Metropolitana, che comprende il territorio dell’Appennino e della Pianura bolognese. 

Documenti scaricabili

Dai nostri social