Welcome is Bologna

Risotto con le rane della bassa

Bologna (BO)

Data ultimo aggiornamento: 10/05/2017, 17:18

Ricetta per 10 persone

Ingredienti 

  • 650 gr di riso Carnaroli
  • 500 gr di rane fresche di media dimensione
  • 100 gr di burro 
  • 80 gr di cipolla affettata finemente
  • 50 gr di scalogno
  • 50 gr di carote
  • 50 gr di sedano
  • 50 gr di conserva d pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 30 gr di prezzemolo
  • 2 foglie di alloro
  • mezzo litro di vino bianco
  • 150 gr di olio extra vergine di oliva
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 dl di brodo
  • sale e pepe 

Preparazione

Lavate bene le rane con acqua corrente, poi dividete il busto dalle cosce. Velate il fondo di una padella con olio d'oliva, aggiungete una noce di burro e le foglie di alloro e mettetevi a rosolare le cosce di rana.  Quando sono ben dorate, sgocciolatele dal grasso di cottura e fatela raffreddare in un piatto. Versate la metà del vino nella stessa padella e fatene evaporare buona parte, togliete le foglie d'alloro e unitevi le cosce disossati delle rane. 

In un altro tegame fate appassire in un poco d'olio un trito di sedano, carota, aglio e 40 gr di cipolla.
Aggiungetevi poi i busti disossati delle rane, sale, pepe, la conserva e i 3 dl di brodo e lasciate cuocere lentamente per 30 minuti, poi passate il sugo e unitelo alle cosce, lasciando insaporire il tutto per 10 minuti.

A questo punto preparate il risotto, rosolando la cipolla rimasta e lo scalogno in un pò d'olio e versate poi il riso, fatelo imbiondire, bagnatelo col vino bianco rimasto, fatelo evaporare e poi cuocetelo, versando a poco a poco il brodo. A metà cottura versate nel tegame anceh il ragù di rane, tenendone un pò da parte.

Quando la cottura è ultimata, mantecata con burro e parmigiano e infine presentate in un piatto il risotto guarnito con il ragù rimasto e con foglioline di prezzemolo.

 

Ricetta tratta da La Mercanzia Storie di tortellini, tagliatelle e...