Welcome is Bologna

Villa delle Rose 1936

Dal: 24/09/2016 - Al: 29/01/2017

Villa delle Rose

Via Saragozza, 230 - 40135 Bologna (BO)

Tel: +39 051 436818; +39 051 6496611

Riferimento mappa: E-1

Data ultimo aggiornamento: 04/11/2016, 15:51

"Villa delle Rose 1936" è aperta al pubblico dal 24 settembre al 31 ottobre 2016 (prorogata fino al 29 gennaio 2017): in omaggio a Nerina de Piccoli Armandi Avogli Trotti, che nel 1916 donò Villa delle Rose al Comune di Bologna affinché divenisse “una galleria d’arte moderna”, viene ricostruito con le opere oggi ancora reperibili e una selezione di acquisizioni successive, l’allestimento del 1936 curato da Guido Zucchini che fu il primo ad esporre esclusivamente lavori del XX secolo.
Nonostante le numerose perdite registrate durante la seconda guerra mondiale, grazie alle oltre cento opere superstiti e lavorando sull'attuale assetto architettonico della Villa è stato possibile far rivivere nelle sue linee generali quel primo percorso espositivo, dando la possibilità al pubblico di oggi di vedere lavori raramente esposti negli ultimi decenni.

Importanti e documentati approfondimenti sono contenuti nei saggi inediti di Anna Maria Matteucci Armandi Avogli Trotti, Manuela Rubbini e Elena Pirazzoli pubblicati nel catalogo che accompagnerà la rassegna, con un'introduzione di Uliana Zanetti e riproduzioni a colori di molte delle opere esposte.

L'esposizione si svolge nell'ambito di CONCIVES 1116 - 2016 Nono centenario del Comune di Bologna.

maggiori informazioni e aggiornamenti su www.mambo-bologna.org

  • Dal: 24/09/2016
  • Al: 29/01/2017

da giovedì a domenica ore 15.00-20.00
lunedì 31 ottobre apertura straordinaria ore 15.00-20.00

4 ottobre 2016: chiuso
NUOVI ORARI DAL 5 NOVEMBRE: sabato e domenica ore 15.00 - 20.00

Intero € 5
Ridotto € 3 (Card Musei Metropolitani Bologna e altri convenzionati e riduzioni)

Sabato 15 ottobre 2016 in occasione della 12a edizione della Giornata del Contemporaneo ingresso gratuito.

Nelle vicinanze