Welcome is Bologna

Tullio Pericoli. Un libro fatto a mano "Storie della mia matita"

Dal: 25/09/2015 - Al: 29/11/2015

Museo Civico Medievale

Via Manzoni 4, 40121 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2193930 - 051 2193916 (biglietteria)

Fax: +39 051 232312

Riferimento mappa: C-3

Data ultimo aggiornamento: 07/12/2015, 09:20

TULLIO PERICOLI. UN LIBRO FATTO A MANO "STORIE DELLA MIA MATITA"

Bologna, Museo Medievale
25 settembre - 29 novembre 2015

 
Nelle sale del Museo Medievale di Bologna, la mostra Tullio Pericoli. Un libro fatto a mano “Storie della mia matita" racconta la costruzione del libro "Storie della mia matita" pubblicato dalle Edizioni Henry Beyle in 575 copie numerate.
In una sorta di poetica anatomia vengono ripercorse le varie fasi di lavorazione del prezioso volume realizzato nella maniera più tradizionale e con strumenti e tecniche tipografiche ormai diventati rarissimi. Il volume infatti è stato composto in monotype con caratteri Garamond e stampato con una macchina piano cilindrica su carte Gmund, Hahnemülhe e Lana. Ad esso è allegato un cofanetto contenente 60 disegni dell’autore a fogli sciolti: matite e carboncini stampati con cliché tipografici.
 
In esposizione alcune matrici in piombo utilizzate per la stampa del testo, diversi cliché, la copertina e diverse varianti della stessa, parte dei disegni originali e prove di stampa. Dello stesso autore, la mostra presenta inoltre alcune opere inedite ispirate al tema della matita.
 
La mostra Tullio Pericoli. Un libro fatto a mano "Storie della mia matita", a cura di Stefano Salis e organizzata in collaborazione con Genus Bononiae Musei della Città, si svolge in concomitanza con l’altra esposizione dedicata all’artista marchigiano, Tullio Pericoli. Sulla terra 1995‐2015 - a Palazzo Fava–Palazzo delle Esposizioni dal 26 settembre al 26 novembre 2015.

 

Maggiori informazioni e aggiornamenti su www.museibologna.it

  • Dal: 25/09/2015
  • Al: 29/11/2015

da martedì a venerdì 9.00-15.00; sabato, domenica e festivi 10.00-18.30. Chiuso lunedì non festivi.
Inaugurazione 25 settembre, ore 17,30

biglietto museo intero € 5, ridotto € 3