Welcome is Bologna

STIGMĂTA

La tradizione del tatuaggio in Italia

Dal: 29/03/2017 - Al: 30/04/2017

Museo Civico Medievale

Via Manzoni, 4 - 40121 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2193930; +39 051 2193916 (biglietteria)

Fax: +39 051 232312

Riferimento mappa: C-3

Data ultimo aggiornamento: 30/03/2017, 17:21

“STIGMĂTA - La tradizione del tatuaggio in Italia” è la mostra al Museo Medievale di Bologna che dal 29 marzo al 30 aprile presenta immagini e disegni inediti di carcerati e affiliati alla malavita organizzata, studiati a cavallo tra l’800 e il '900 e provenienti dal  Museo di Antropologia Criminale “Cesare Lombroso” Università di Torino.

Il visitatore inoltre può entrare in contatto con la cultura del tatuaggio attraverso foto, strumenti e stampe provenienti dalle collezioni private di Danilo Rossi Lajolo di Cossano, Tattoo Museo Fercioni e dall'Art Tattoo Studio di Marco Pisa.

La mostra - aperta mercoledì 29 marzo dalla conferenza L’origine del Marchio con due relatori d’eccezione come Nicolaj Lilin autore del romanzo "Educazione Siberiana" e Danilo Rossi Lajolo di Cossano - è organizzata dall'Associazione STIGMĂTA, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d'Arte Antica e la Tattoo Expò Bologna (Unipol Arena / 31 marzo-2 aprile 2017 - www.tattooexpo.info).


Maggiori informazioni e aggiornamenti
www.museibologna.it/arteantica

  • Dal: 29/03/2017
  • Al: 30/04/2017

da martedì a venerdì 9-15; sabato, domenica e festivi infrasettimanali 10-18,30.
Chiuso lunedì (se non festivo)

biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto)