Welcome is Bologna

Riscoprire Bologna... in agosto

Dal: 1/08/2017 - Al: 31/08/2017

Tel: +39 348 1431230 (pomeriggio e sera)

Data ultimo aggiornamento: 22/08/2017, 16:18

Visite guidate a cura di Didasco: divertenti passeggiate per riscoprire insieme la nostra città!
Questo il calendario in agosto 2017:

Martedì 1 agosto, ore 20.30 - NUOVA EDIZIONE - Certosa criminale: storie di delitti e passioni
Dopo il successo del 2016, un nuovo percorso dedicato ad alcuni eventi e personaggi della storia noir di Bologna. Nei chiostri, davanti a statue e memorie dei nostri concittadini, ricorderemo celebri processi, crimini efferati, truffe epocali, tragici amori.
Guida: Michela Cavina
Ritrovo ore 20.30 in via della Certosa 18 (ingresso chiesa).
ATTENZIONE: per FOTOGRAFARE occorre avere il permesso che viene rilasciato gratuitamente e UNICAMENTE dagli uffici dei Servizi Cimiteriali aperti 08.00 - 18.00 dal lunedì al venerdì e 08.00 - 12.00 il sabato

Mercoledì 2 agosto, ore 21.00La Chiesa del SS. Salvatore: grandioso scrigno d'arte
Di origine antichissima - fin dal secolo XII ospitò i Canonici Regolari di S. Maria di Reno - conserva linee nobili e imponenti. Ricco di tesori artistici, il maestoso interno, ispirato alle chiese barocche di Roma, conserva una "pinacoteca" straodinaria di dipinti di Innocenzo da Imola, Garofalo, Mastelletta, il celebre polittico di Vitale da Bologna, il quadro di Girolamo da Treviso con S.Tommaso di Canterbury, che fu studente a Bologna. Degni di attenzione anche il S.Giovanni Battista di Giuseppe Maria Crespi, il David di G. A. Burrini, la trecentesca tavola della Madonna della Vittoria di Lippo di Dalmasio e la Sacra Famiglia di Tiarini.
Ritrovo ore 21.00 all’ingresso della chiesa, via Cesare Battisti 18
Contributo per apertura e apparato microfonico 5€.

Giovedì 3 agosto, ore 21.00 - Parole di pietra: la storia di Bologna scritta sui muri
Lapidi, iscrizioni, dettagli scolpiti sui muri ci raccontano una storia tutta nuova della nostra città. Il problema è che la loro voce spesso non ci giunge, persa nei secoli, e anzi a volte ignoriamo l'esistenza di queste testimonianze, spesso poste lontane dagli occhi. In questa visita guidata presteremo orecchio alle storie bisbigliate dalle lapidi, storie di coraggio, di morte e di vita, di azioni gloriose e di vili tradimenti.
Ritrovo ore 21.00 alla Fontana del Nettuno.

Martedì 8 agosto, ore 21.00Dal basso all’alto: Cripta, Tesoro e campanile di S. Pietro
Nell'oscurità della cattedrale, quando ormai è sceso il buio, risuonano dei passi....i nostri! Dopo la chiusura della chiesa, con calma e silenzio, potremo gustare la bellezza del Tesoro di San Pietro e della sua suggestiva Cripta e ovviamente salire sul campanile e vedere la città dall'alto!
Obbligatorio indossare scarpe comode con suola di gomma ed un abbigliamento adeguato! E non dimenticate la macchina fotografica.
Ritrovo ore 21.00 all’ingresso laterale della chiesa, via Altabella.
Ingresso al campanile 5€.
La visita è sconsigliata ai bambini sotto i 10 anni.

Mercoledì 9 agosto, ore 20.30 - Non solo Liberty: meraviglie dei maestri del Novecento
Linee sinuose e sensuali, forme salde e vigorose. Candidi marmi, delicati mosaici, grandiosi bronzi. Tra sale eleganti e chiostri imponenti, alla scoperta dei capolavori dei nostri artisti che, celebri in vita, lavorarono in tutta Europa.
Guida: Ilaria Francia
Ritrovo ore 20.30 in via della Certosa 18 (ingresso chiesa).
ATTENZIONE: per FOTOGRAFARE occorre avere il permesso che viene rilasciato gratuitamente e UNICAMENTE dagli uffici dei Servizi Cimiteriali aperti 08.00 - 18.00 dal lunedì al venerdì e 08.00 - 12.00 il sabato

Giovedì 10 agosto, ore 21.00 Storie piccanti di religiosi bolognesi
Alcuni bolognesi furono costretti ad abbracciare la vita religiosa più per necessità che per vera vocazione... Sfidando però le autorità e la morale molti coltivarono le proprie passioni e non si piegarono a una vita di reclusione, dando vita a gustosi aneddoti e divertenti storie d’amore.
Ritrovo ore 21.00 alla Fontana del Nettuno.

Martedì 15 agosto, ore 20.30 - SPECIAL FERRAGOSTO Voci dal passato: arte, aneddoti e memorie tra Otto e Novecento
Una serata di Ferragosto diversa dal solito. Un percorso tra capolavori d’arte e architettura per ricordare vicende poco note della città dei vivi, ma soprattutto di quella dei morti. Vite illuminate, tragiche, celebri e umili vi attendono di fronte ai monumenti dei nostri avi.
Guida: Michela Cavina
Ritrovo ore 20.30 in via della Certosa 18 (ingresso chiesa)
ATTENZIONE: per FOTOGRAFARE occorre avere il permesso che viene rilasciato gratuitamente e UNICAMENTE dagli uffici dei Servizi Cimiteriali aperti 08.00 - 18.00 dal lunedì al venerdì e 08.00 - 12.00 il sabato

Mercoledì 16 agosto, ore 21.00 - Il Poeta e la città: Dante a Bologna
Passeggiando per le strade di Bologna potreste incontrare il fantasma di Dante Alighieri! Indagando le sue composizioni, riscopriremo i monumenti bolognesi e i concittadini citati nelle rime dell’opera dantesca e ne indagheremo le passioni e i peccati: Francesco d'Accursio, Loderingo degli Andalò, Venedico Caccianemici passando per Ottaviano degli Ubaldini fino alla pendente e "infernale" torre Garisenda.
Ritrovo ore 21.00 alla Fontana del Nettuno.

Giovedì 17 agosto, ore 21.00 - Le origini dei Bentivoglio
Leggendari natali e complesse vicende: i Bentivoglio hanno lasciato il segno nella storia di Bologna. Questa passeggiata affronta le origini di una delle famiglie più importanti della città, la sua ascesa al potere e la strenua lotta per mantenerlo e rafforzarlo, stretta tra il Papa, i Visconti e le altre famiglie della città.
Ritrovo ore 21.00 alla Fontana del Nettuno.

Martedì 22 agosto, ore 20.30 - San Petronio rivelato: serata esclusiva nella nostra basilica
Nel cuore della città c'è una chiesa che rappresenta i bolognesi: la Basilica di San Petronio. Le cappelle e gli archi, splendidi con la luce del sole, assumono un'atmosfera misteriosa col calar delle tenebre. Solitari i nostri passi risuoneranno nella gotica basilica, portandoci alla scoperta delle maestose cappelle aperte per noi.
Guida: Ilaria Francia
Ritrovo ore 20.30 sotto alla statua di Luigi Galvani, Piazza Galvani. Contributo per l'apertura straordinaria 5€.

Mercoledì 23 agosto, ore 20.30 - Romantici sepolcri: Foscolo, Leopardi, Byron ed altri poeti appassionati
Bologna fu crocevia della cultura ottocentesca, e tanti celebri scrittori europei vi soggiornarono, non mancando di visitare la Certosa. Camminando tra i chiostri visitati da Byron, ammireremo opere e ricorderemo storie romantiche e pettegolezzi felsinei.
Guida: Michela Cavina
Ritrovo ore 20.30 in via della Certosa 18 (ingresso chiesa).
ATTENZIONE: per FOTOGRAFARE occorre avere il permesso che viene rilasciato gratuitamente e UNICAMENTE dagli uffici dei Servizi Cimiteriali. Scaricare qui il modulo, compilarlo e inviarlo, insieme alla scansione di un documento di identità all'indirizzo marialilia.marinato@bolognaservizicimiteriali.it (tel. 051.6150882) qualche giorno prima della visita guidata

Giovedì 24 agosto, ore 21.00 - Splendore e caduta dei Bentivoglio
Continua la storia di una delle famiglie che più hanno lasciato il segno nella storia di Bologna, i Bentivoglio: magnifici mecenati, assetati di potere, di gloria e di signoria, dall’apice del potere fino all’inevitabile declino.
Ritrovo ore 21.00 alla Fontana del Nettuno.

Martedì 29 agosto, ore 21.00 - Dietro il portone: Palazzo ISOLANI
Realizzato tra 1451-55 da Pagno di Lapo Portigiani da Fiesole, palazzo Isolani spicca con la sua facciata su piazza Santo Stefano. La storia narra che nel 1270 tale Gualtiero proveniente da Cipro, si recò a Bologna per motivi di studio e sposò una nobile fanciulla bolognese: da qui il nome della casata di "Isolani". Nel corso del XV e XVI secolo la famigila si afferma sullo scenario politico ed economico, acquistando via via potere e ricchezze: nel 1671 per via matrimoniale ereditano il palazzo della famiglia Lupari che oggi conosciamo come Isolani. All'interno potremo ammirare la celebre scala elicoidale, gli affreschi della cosiddetta Sala del Settecento, la Sala degli Specchi e la Sala del Granduca.
Guida: Michela Cavina
Ritrovo ore 21.00 all'ingresso del palazzo, via Santo Stefano 16
Ingresso al Palazzo 5€ a persona.

Mercoledì 30 agosto, ore 20.30 - Angeli e demoni: simboli ed enigmi della Certosa
Delicate statue alate, allegorie vigorose e simboli arcani. La Certosa è stata teatro per storie fantastiche immaginate dai nostri avi, tra cui amabili conversazioni con fantasmi e voli di pipistrelli al chiar di luna. Un percorso notturno tra arte, letteratura e mistero.
Guida: Ilaria Francia
Ritrovo ore 20.30 in via della Certosa 18 (ingresso chiesa).
ATTENZIONE: per FOTOGRAFARE occorre avere il permesso che viene rilasciato gratuitamente e UNICAMENTE dagli uffici dei Servizi Cimiteriali. Scaricare qui il modulo, compilarlo e inviarlo, insieme alla scansione di un documento di identità all'indirizzo marialilia.marinato@bolognaservizicimiteriali.it (tel. 051.6150882) qualche giorno prima della visita guidata

Giovedì 31 agosto, ore 20.30San Domenico rivelato: serata esclusiva tra chiesa e convento
Questo gioiello d'arte e di storia, uno dei complessi più importanti di Bologna, apre le porte solo per noi! Potremo ammirare, nella quiete della notte la celebre Arca di San Domenico (capolavoro universale di scultura realizzata da Nicola Pisano e allievi, da Nicolò dell’Arca, con un intervento del giovane di Michelangelo), il monumentale coro intarsiato - un tempo chiamato l'ottava meraviglia del mondo - e la cappella del Rosario. Ma la visita non si ferma alla Basilica: vederemo infatti alcuni ambienti del convento normalmente chiusi al pubblico.
Guida: Ilaria Francia
Ritrovo ore 20.30 all’ingresso della chiesa, piazza S. Domenico.
Contributo per la chiesa 5€


Maggiori informazioni e aggiornamenti www.didasconline.it

  • Dal: 1/08/2017
  • Al: 31/08/2017

Iniziative rivolte ai soci: 10 € quota associativa (con tessera e prima visita guidata compresa)
Dove non diversamente specificato 10 € adulti; 5 € bambini (minori di 12 anni).  Il biglietto d'ingresso a musei e collezioni non è compreso nella quota di partecipazione. Per ogni ingresso in Certosa 2 euro saranno devoluti alla valorizzazione del cimitero monumentale.

Agevolazioni per soci Touring Club Italiano, Fameja Bulgneisa, Ragazzi di San Cristoforo, Il Chiostro dei Celestini - Amici dell'Archivio di Stato di Bologna, Amici della Certosa. Possibilità di abbonamenti.
Minimo 10 partecipanti.
Le visite si terranno anche in caso di maltempo.
Prenotazione obbligatoria al numero 348 1431230 (pomeriggio e sera).