Welcome is Bologna

Lectio Magistralis di Chris Wickham

La storia delle origini del Comune di Bologna in una prospettiva europea

Data: 20/10/2016

Aula Absidale di Santa Lucia dell'Università di Bologna, via de' Chiari 25/A - Bologna

Data ultimo aggiornamento: 13/10/2016, 18:40

Il 15 maggio 1116, a Governolo nel Mantovano, l’imperatore Enrico V emanò un diploma rivolto ai “cittadini bolognesi”, concedendo loro una serie di privilegi, legali e commerciali; in questo testo l'imperatore perdonò il “popolo” di Bologna, per aver distrutto la rocca imperiale.

Questo documento testimonia la presenza, già a partire da quegli anni, di un chiaro protagonismo politico dei cittadini bolognesi. Nel 1123, in un altro documento, si citano già i consoli del “comune” di Bologna. Nel 1131 altre fonti testimoniano che il comune, con la sua suddivisione territoriale scandita dalle quattro porte allora esistenti, era già capace di incassare prestazioni annuali da comunità rurali che ne riconoscevano l'autorità. Questi documenti possono essere considerati le tappe principali della genesi del Comune di Bologna.

Concives 1116-2016 - Lectio Magistralis Chris WickhamGiovedì 20 ottobre, nell'Aula Absidale di Santa Lucia, la Lectio Magistralis di Chris Wickham - uno dei più insigni studiosi del periodo precomunale e comunale delle città italiane, già professore ordinario di Storia Medievale all'Università di Oxford e Fellow all'All Souls College di Oxford - contestualizzerà tali testimonianze con un approccio analitico. Si comincerà dal significato di “comune” agli inizi del XII secolo e si parlerà della contestuale situazione politica nel Nord Italia e delle scelte politiche di Enrico V, dello sviluppo economico e sociale di Bologna e dell’identità delle élites che dirigevano la città e il comune nella sua fase di formazione (1100–1150).
Si approfondirà così il contesto in cui nacquero i primi atti del comune  e in cui fu emanato il diploma del 1116, documento al centro delle celebrazioni per il Nono centenario del Comune di Bologna Concives 1116-2016.

Evento in collaborazione con l'Università di Bologna e nell'ambito della Festa Internazionale della Storia.

Maggiori informazioni e aggiornamenti nonocentenario.comune.bologna.it

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili