Welcome is Bologna

Giovanni Romagnoli. L'eterna giovinezza del colore. 1893-1976

Dal: 12/12/2014 - Al: 11/02/2015

Palazzo d'Accursio, Piazza Maggiore 6 - Bologna

Riferimento mappa: D-4

Data ultimo aggiornamento: 12/02/2015, 19:01

GIOVANNI ROMAGNOLI

mostra monografica
e
ciclo di conferenze "Dialoghi Culturali a Palazzo D’Accursio"

 

Palazzo d'Accursio
Sala d’Ercole, Manica Lunga, Sala Farnese
12 dicembre 2014 - 11 febbraio 2015

 
L’Associazione Bologna per le Arti rende omaggio al pittore e scultore Giovanni Romagnoli (Faenza 1893 – Bologna 1976) con un’ampia retrospettiva a cura di Stella Ingino.
La mostra, articolata tra la Sala d’Ercole, la Manica Lunga e la Sala Farnese di Palazzo D’Accursio (12 dicembre 2014 - 11 febbraio 2015), ricompone il percorso artistico del pittore attraverso dipinti e sculture provenienti da musei e da collezioni private: una ricca selezione - curata dal Comitato scientifico dell'Associazione -  impreziosita dalla presenza di numerosi e importanti inediti, per raccontare “un artista singolare, lontano dai dibattiti culturali e artistici della sua epoca, le cui opere in bilico tra sogno e realtà, sembrano sospese nel tempo”.


Il percorso espositivo è arricchito da una speciale  sezione  in cui le lettere private e gli scatti del grande fotografo Nino Migliori mostrano il lato più intimo e segreto di Romagnoli.
Molte opere provengono da prestiti da parte di MAMbo – Museo di Arte Moderna di BolognaFondazione Cassa di Risparmio in Bologna e Banca Cassa di Risparmio in Bologna.
Contestualmente all'esposizione,  in Cappella Farnese si terranno i  "Dialoghi Culturali a Palazzo D’Accursio", una serie d’incontri e di conferenze con la partecipazione di docenti, critici d’arte, curatori ed esperti che indagheranno sulla poetica di Giovanni Romagnoli e ricostruiranno le sue vicende personali e artistiche attraverso oltre cinquant’anni di attività - SCARICA IL PROGRAMMA
 
Realizzata in collaborazione con il Comune di Bologna, la mostra ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Emilia- Romagna, della Provincia di Bologna e dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.
 
Giovanni Romagnoli (Faenza 1893 -Bologna 1976) - Romagnoli frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bologna; vince il Premio Curlandese (nel 1917 e nel 1923) e il Premio Baruzzi (nel 1920 e nel 1923). Dal 1917 al 1922 vince  consecutivamente i premi “Francesco Francia” e partecipa a tre edizioni della Secessione romana. Nel 1921 prende parte alla I Biennale romana ed espone nove opere alla Fiorentina Primaverile.
Partecipa inoltre a diverse edizioni della Biennale di Venezia e nel 1924 ottiene il secondo Premio alla Mostra Internazionale del Carnegie Institute di Pittsburgh, dove insegna nel 1926 e nel 1930-31. Nel 1935 espone alla II Quadriennale di Roma in una sala personale e nel 1961 gli viene dedicata una mostra antologica.

  • Dal: 12/12/2014
  • Al: 11/02/2015

tutti i giorni 10.00 - 18.30 (ultimo ingresso ore 18.00). Chiuso il 25/12/2014 e il 01/01/2015.

Durante ART CITY Bologna: venerdì 23 gennaio 10.00 - 20.00; sabato 24 gennaio 10.00 - 24.00; domenica 25 gennaio 10.00 - 20.00


Documenti scaricabili