Welcome is Bologna

Gender Bender Festival

Dal: 31/10/2015 - Al: 8/11/2015

Tel: +39 051 0957200 (Il Cassero gay lesbian center)

Data ultimo aggiornamento: 09/11/2015, 09:07

GENDER BENDER FESTIVAL

 

Bologna
31 ottobre - 8 novembre 2015


Oltre 70 appuntamenti in 9 giorni -  29 repliche di 16 spettacoli
25 film e documentari, 4 party, 1 progetto speciale per l'infanzia
 incontri con gli autori,  laboratori per adolescenti

 

Senza trucco e senza inganno arriva la nuova edizione di Gender Bender Festival, in molti luoghi della città dal 31 ottobre all'8 novembre.
Gender Bender Festival è un progetto di Cassero lgbt Center.

Tutto è pronto in città per accogliere gli artisti provenienti da più di 12 Paesi e gli spettacoli che presentano, molti dei quali in prima nazionale e in prima assoluta.
Ecco alcune anticipazioni del ricco programma:

DANZA, le prime nazionali all'Arena del Sole
DOUBLE RITE: ROSE, RITE OF SPRING - EXTENDED 2 DI PALLE GRANHØJ (31 ottobre)
I SEE THE PROBLEM NOT THE SOLUTION DI IVAN MIJAČEVIĆ MARÍA DE DUEÑAS LÓPEZ (5 e 6 novembre)

Tanto CINEMA nelle sale del Lumière della Cineteca
BEAUTIFUL SOMETHING di Joe Graham (prima europea);
THE DUKE OF BURGUNDY di Peter Strickland;
GARDENIA – BEFORE THE LAST CURTAIN FALLS di Thomas Wallner; 
DEATH IN BUENOS AIRES di Natalia Meta (prima nazionale);
THE SEA IS BEHIND di Hicham Lasri (prima nazionale)

I PARTY a Il Cassero
HALLOWEEN PARTY (31 ottobre);
FEED THE BEARS PET SHOP BEARS (6 novembre); 
CLOSING PARTY CRONIKA: ELECTRIC INDIGO (7 novembre)

Gli INCONTRI alle Librerie.Coop Ambasciatori
TERESA DE SIO (4 novembre);
MICHELA MARZANO (5 novembre);
NICLA VASSALLO (6 novembre)

La MOSTRA al MAMbo
ARCHIVI MIGRANTI:SURROGATES FROM ELSEWHERE E. G. CRICHTON (1 - 8 novembre).

 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DI GENDER BENDER 2015

Maggiori informazioni e aggiornamenti su www.genderbender.it 
e sui canali
Facebook e Twitter

  • Dal: 31/10/2015
  • Al: 8/11/2015

Gender Bender fa parte di Bologna Contemporanea la Rete dei Festival del Contemporaneo di Bologna insieme a Future Film Festival, Angelica, BilBolBul, Biografilm, Live Arts Week.