Welcome is Bologna

Bologna 1116. Dalla Rocca imperiale alla città del Comune

Dal: 18/03/2016 - Al: 17/07/2016

Museo Civico Medievale

Via Manzoni 4, 40121 Bologna (BO)

Tel: +39 051 2193930 - 051 2193916 (biglietteria)

Fax: +39 051 232312

Riferimento mappa: C-3

Data ultimo aggiornamento: 08/05/2016, 11:45

Al Museo Civico Medievale, dal 18 marzo l 17 luglio 2016 la mostra Bologna 1116. Dalla Rocca imperiale alla città del Comune  che illustra alcuni aspetti sociali e artistici della città agli esordi delle sue istituzioni politiche e culturali.

Valorizzando il patrimonio presente in museo e alcuni importanti prestiti,  la mostra porta all’attenzione dei visitatori significativi manufatti dei secoli XI, XII e XIII, tra cui sculture, armi, oreficerie, documenti, codici miniati e tessuti. Particolare rilievo viene dato alla città delle Quattro Croci e alla Rocca imperiale che i Bolognesi distrussero nel 1115 all’indomani della morte di Matilde di Canossa, signora delle città padane e toscane con vicariato imperiale.

resti Rocca ImperialeLa Rocca, di cui il Palazzo Ghisilardi (sede del museo) conserva alcuni notevoli resti murari in Selenìte, fu sede dei funzionari matildici, i conti di Bologna, che si opponevano al dinamismo politico ed economico della città ormai da tempo avviata ad affermare l’autonomia comunale.
Mentre si consumava anche il conflitto della Lotta per le Investiture, la ribellione dei Bolognesi fu ricomposta nel 1116 dall’imperatore Enrico V con un diploma che favorì indirettamente l’affermazione del Comune. Questo documento, che convenzionalmente è considerato l’origine del Comune di Bologna, viene esposto nell’originale rilegato nel celebre Registro Grosso. Arricchiscono poi questa prima parte del percorso un frammento modenese di tessuto (Museo Civico d’Arte), una preziosa mitria (Museo di Castel Sant’Elia, Viterbo), entrambi del XII secolo e due plastici che illustrano le stratificazioni della Rocca imperiale, della sua area urbana e dei suoi resti all’interno di Palazzo Ghisilardi.

Altre sezioni tracciano poi le fasi istituzionali del Comune, dalla prima testimonianza dei consoli a capo del governo (1123) fino all’apertura di Piazza Maggiore (1200-1201), all’espansione duecentesca della città (plastico) e alla liberazione dei servi di cui viene esposto il noto Liber Paradisus (1256).
Una sezione apposita è dedicata anche alla storia dello Studium (Università) da Irnerio e dal Falso privilegio di Teodosio II (attribuito all’anno 423, ma del 1225-1230) ai monumenti dei dottori presenti in museo.

Bologna 1116. Dalla Rocca imperiale alla città del Comune  è organizzata nell’ambito delle celebrazioni per il nono centenario della nascita del Comune di Bologna Concives 1116 - 2016  ed è realizzata dal Museo Civico Medievale/Istituzione Bologna Musei, con la cura di Massimo Medica e Giancarlo Benevolo
 

Maggiori informazioni e aggiornamenti su nonocentenario.comune.bologna.it - www.museibologna.it

  • Dal: 18/03/2016
  • Al: 17/07/2016

da martedì a venerdì 9.00-15.00; sabato, domenica e festivi 10.00-18.30. Chiuso lunedì non festivi

biglietto museo intero € 5, ridotto € 3