Welcome is Bologna

"A brusa la Vecia!"

Tradizionali roghi delle Befane nella campagna di San Giovanni in Persiceto

Dal: 5/01/2018 - Al: 6/01/2018

sedi varie/different venues - San Matteo della Decima

Data ultimo aggiornamento: 21/12/2017, 09:33

Legata alla tradizione contadina più autentica, la manifestazione è organizzata da gruppo di privati, che mettono a disposizione il terreno e in alcuni casi anche un assaggio di crescente con salamino, ciccioli e mortadella accompagnati da vino o vin brulè.

La tradizione rivive anche nell'antica usanza dei bambini di andare di casa in casa, travestiti da “fcén” (vecchini), a offrire doni e a recitare “zirudelle”, filastrocche dialettali in rima, in cambio di una piccola ricompensa culinaria.

Le figura della Befana trae origine dalle tradizioni agrarie pagane: la “vecchia”che brucia rappresenta l’anno trascorso, dalle cui ceneri nascerà quello nuovo. Perché è proprio nel momento in cui l'anno finisce che è pronto a rinascere come nuovo. Non a caso si usa dire “l’Epifania tutte le feste porta via”: dopo il 6 gennaio, infatti, il contadino riprendeva i lavori agricoli a cominciare dalla semina, per dar vita ad un nuovo raccolto.

SCOPRI IL PROGRAMMA 

  • Dal: 5/01/2018
  • Al: 6/01/2018