Welcome is Bologna

Percorso ciclabile lungo il canale Reno

MAP

Questo itinerario naturalistico di 5.5 Km si sviluppa lungo la pista ciclabile Radiale Ovest che collega Bologna da via della Grada al centro di Casalecchio di Reno. Lungo il percorso potete scoprire l’importante storia del territorio bolognese legata ai corsi d’acqua, che alla fine del XIII secolo, consentirono lo sviluppo di una fiorente industria che portò Bologna a diventare il maggior centro tessile d’Italia.
Le prime fonti riguardanti il canale Reno documentano che nel 1191 alcuni cittadini bolognesi detti Ramisani realizzarono una sorta di palizzata lignea attraverso il corso fluviale. Da questa scavarono un canale fino a Bologna per consentire il funzionamento dei mulini che rifornivano di acqua ed energia meccanica alcuni opifici della città e alimentavano le acque del canale navigabile Navile.
Il percorso vi consente di ammirare lo straordinario paesaggio lungo il corso del canale Reno e di osservare i resti delle antiche porte e delle importanti opere idrauliche della città. L’ultima tappa del vostro itinerario è il lussureggiante Parco della Chiusa, conosciuto anche come Parco Talon, dove potete rilassarvi e recuperare le energie immersi nella tranquillità della natura.
Una volta percorso a ritroso la ciclabile, suggeriamo ai ciclisti più audaci di proseguire lungo il tratto che collega il centro città a Corticella, seguendo il canale Navile.

Porta Galliera

Porta Galliera

 Porta Galliera potrebbe essere chiamata la “Porta della rocca ostile” data la vicinanza della fortificazione che il cardinale/signore Bertrando del Poggetto fece innalzare appena ad oriente tra il 1330 e 1333, e che nel giro di poco meno di due secoli subì ripetute distruzioni e riedificazioni (tra il 1330 al 1511 fu edificata e distrutta per ben cinque volte).

Certosa di Bologna - Cimitero storico monumentale

Certosa di Bologna - Cimitero storico monumentale

Il cimitero storico monumentale Certosa di Bologna è uno dei cimiteri più antichi d'Europa, un monumento d'importanza mondiale, un luogo unico per la scultura e l'architettura del XIX e del XX secolo.

Ponte della Certosa

Ponte della Certosa

Visibile percorrendo la ciclabile che costeggia il Cimitero Monumentale o da via della Certosa.

Villa Serena

Villa Serena

Immersa nel verde, si trova a pochi passi dal centro di Bologna di fronte allo stadio.

Giardino del Ghisello

Giardino del Ghisello

Il giardino è situato sulla sponda sinistra del canale Navile, un tempo di grande rilievo per la fornitura di energia ai filatoi per la lavorazione della seta.

Ex Filanda - Casa della Pace

Ex Filanda - Casa della Pace

Nel 1851 un gruppo di nobili e ricchi borghesi bolognesi, tra cui il Ministro Marco Minghetti e il Conte Zucchini, fecero erigere un grande e moderno opificio per la lavorazione della canapa a Casalecchio di Reno, in località Canonica, inglobando edifici preesistenti adibiti a fabbrica di carta, raffineria d'olio, ecc.

Casa del ghiaccio

Casa del ghiaccio

Il Paraporto Scaletta detto “Casa del ghiaccio” è posto all’inizio di un tratto del canale pensile regolato da altri due paraporti (detti Verrocchio e San Luca).

Parco della Chiusa

Parco della Chiusa

Noto ai Casalecchiesi anche come Parco Talon, è costituito da quanto rimane dei possedimenti dei marchesi Sampieri Talon, che dal '600 costruirono ville e parco nei terreni di loro proprietà.

Chiusa di Casalecchio di Reno

Chiusa di Casalecchio di Reno

La più antica opera idraulica d'Europa ancora in funzione ed utilizzata in maniera continua ed ininterrotta. La Chiusa di Casalecchio è posta quasi alla metà del corso del Reno, cioè ad 83 chilometri dalla sorgente ed a 128 chilometri da Torre di Primaro, dove il fiume sfocia in Adriatico, dopo aver attraversato le pianure di Bologna, Ferrara e Ravenna.