Welcome is Bologna

Il lato romantico di Bologna

MAP

Scoprite il lato romantico di Bologna insieme ad una persona speciale, con la nostra guida ai luoghi magici che vi faranno innamorare.

Da lunghe passeggiate romantiche, a fiabeschi castelli, scorci sorprendenti e splendidi panorami al tramonto, impressionate i vostri innamorati con una fuga romantica a Bologna.

San Michele in Bosco

San Michele in Bosco

Uno dei punti più panoramici dei colli a ridosso di Bologna e il suo sagrato costituisce uno splendido balcone sulla città e sulla pianura fino alla catena alpina, racchiudendo in un'unica veduta un panorama che va dalle antiche torri, ai profili delle cupole seicentesche fino alle più recenti costruzioni architettoniche della Fiera.

Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli

Le due Torri: Garisenda e degli Asinelli

L'immagine simbolo di Bologna "la turrita", così chiamata per le oltre 100 torri e case-torri costruire nel Medioevo, delle quali attualmente ne rimangono poco più di venti. Dalla cima della Torre degli Asinelli, l'unica visitabile, si gode di una vista impareggiabile sulla città.

Giardini Margherita

Giardini Margherita

Il più esteso parco cittadino con una superficie di 26 ettari. Vagamente ispirato ai parchi romantici inglesi, ha ampi viali alberati, un laghetto contornato da finte scogliere di gesso, vaste superfici a prato, boschetti di querce e altri angoli più naturali, un corredo di notevoli esemplari arborei in prevalenza esotici. Il posto ideale per una lunga camminata romantica!

Santuario di San Luca

Santuario di San Luca

Il Santuario posto sul Colle della Guardia rappresenta uno dei simboli di Bologna. La passeggiata sotto il portico più lungo del mondo che sale verso il colle è una delle camminate più romantiche e quando si arriva in cima il panorama lascia senza fiato: tutta Bologna davanti agli occhi


Piazza Maggiore

Piazza Maggiore

Cuore della città, Piazza Maggiore è il risultato di secolari trasformazioni che la arricchirono via via di importanti edifici. È il contesto ideale per una passeggiata serale mano nella mano.

Piazza Santo Stefano

Piazza Santo Stefano

Chiamata anche Piazza delle Sette Chiese, è una delle piazze più belle e romantiche d'Italia. La sua forma triangolare, circondata da palazzi storici, è molto particolare. Giungendo a questo ampio piazzale ci si può sorprendere con altre vedute dall'alto che rendono la passeggiata unica.

Finestrella di Via Piella

Finestrella di Via Piella

Ecco "la piccola Venezia" bolognese. Affacciandosi fra i palazzi, si può vedere scorrere uno dei pochi tratti d'acqua che tra i primi del Novecento e il dopoguerra non fu ricoperto di asfalto. Ammirare questo inaspettato panorama che di apre in pieno centro storico è una delle cose preferite dagli innamorati 

Rocchetta Mattei

Rocchetta Mattei

Stupite il vostro cavaliere o la vostra dama con una romantica visita a un castello fiabesco. La fusione di differenti stili architettonici come il gotico-medievale e quello moresco lo rendono un luogo davvero ipnotico e fantastico, con un intreccio labirintico di sale sapientemente decorate, logge, scale a chiocciola e torri.

Parco della Chiusa

Parco della Chiusa

Il parco si estende per 110 ettari tra il Fiume Reno e il crinale delle prime colline bolognesi. Regala un’ampia varietà di paesaggi e di sentieri che si snodano sui fianchi della collina e attraversano il bosco lungo il Fiume Reno. Dal parco si può ammirare un suggestivo tramonto sull'antica Chiusa di Casalecchio.

I Portici di Bologna

I Portici di Bologna

Lunghi quasi 40 km, rendono la città felsinea unica al mondo e sono stati candidati come “patrimonio dell’umanità” Unesco. Prendete il vostro innamorato per mano e andate alla scoperta delle strade medievali di Bologna camminando sotto le suggestive arcate.