Welcome is Bologna

Lamborghini

via Modena, 12 - 40019 Sant'Agata Bolognese (BO)

Tel: +39 051 6817611

Fax: +39 051 9597008

Data ultimo aggiornamento: 23/11/2016, 14:28

Il mito Lamborghini è legato a filo doppio alla figura del fondatore, Ferruccio Lamborghini: uomo forte, determinato e sanguigno. Il progetto di Ferruccio, la produzione di vetture per far sognare gli appassionati di tutto il mondo, decolla nel 1963. In precedenza l’attività si concentra sui trattori e sui bruciatori, beni di cui nell’Italia del dopoguerra c’è particolarmente bisogno. Nel 1963 viene costruito lo stabilimento Automobili Lamborghini di Sant’Agata Bolognese. La prima vettura prodotta in serie dallo stabilimento è la 350 GT, che subisce diverse evoluzioni.
 
Nel 1965 i tempi sono maturi per la creazione del primo capolavoro: la Miura, disegnata da Bertone, che sarà presentata nel 1966 al Salone dell’Auto di Ginevra e lanciata come la più veloce vettura di serie esistente. In seguito l’azienda attraversa alterne vicende, a partire dalla cessione da parte del fondatore nel 1972, ma non smette di esaltare le fantasie più spericolate degli amanti delle quattro ruote: nel 1973 esce la prima Countach che sarà prodotta in cinque versioni, per un totale di 1999 pezzi.
 
Tra il 1989 e il 1993 la casa di Sant’Agata vive una breve ma intensa stagione in Formula Uno, fornendo motori alle scuderie Larrousse, Lotus, Minardi, Ligier e creando una monoposto che correrà con il Team Modena nel 1991. Intanto, nel 1990, parte la produzione di un’altra leggenda, la Diablo, che nelle sue varie versioni viene prodotta fino al 2001. Dal 1998 la Lamborghini fa parte del Gruppo Audi. Le ultime sfide si chiamano Murciélago, Murciélago Roadster, Gallardo, Gallardo spyder.
 
Nel 2013 la Casa del Toro festeggia il suo 50° Anniversario con il Grande Giro Lamborghini che vede la partecipazione di oltre 300 auto Lamborghini provenienti da tutto il mondo.
Nel 2014 inizia una nuova era per la Lamborghini che presenta il nuovo modello Huracán al Salone di Ginevra.
 
È possibile visitare il Museo Lamborghini di Sant'Agata Bolognese. Il Museo è stato aperto nel 2001 come testimonianza del continuo impegno dell'azienda nella celebrazione delle sue automobili e dell'interesse degli appassionati.
 

 

Dal sito www.motorvalley.it

da Bologna
in auto -  Autostrada A1 uscita Borgo Panigale deviare per la SP 568 (Persicetana) in direzione di S. Giovanni in Persiceto e proseguire fino a Sant'Agata Bolognese.
in bus – Bologna Autostazione (nei pressi della della stazione ferroviaria Bologna centrale) bus Tper 576, direzione Crevalcore, scendere alla fermata “S. Agata B. Chiesa Frati”(circa 55 min). La  sede si trova a circa 5 minuti a piedi dalla fermata. Info: www.tper.it

Biglietto museo
Intero: € 15,00 a persona
Ridotto: € 12,00 a persona (per studenti, over 65, gruppi di oltre 20 persone, accompagnatori di disabili o invalidi)
Ridotto ragazzi (6-14 anni): € 5,00
Gratuito: per minori fino a 5 anni; disabili; invalidi; insegnanti accompagnatori di classi delle istituzioni scolastiche; autisti di pullman accompagnatori di gruppi; guide e interpreti turistici.
 
Biglietto museo con visita guidata
Minimo 8 partecipanti - Prenotazione obbligatoria
Intero: € 20,00 a persona
Ridotto: € 15,00 a persona (per studenti, over 65, gruppi di oltre 20 persone, accompagnatori di disabili o invalidi)
Ridotto ragazzi (6-14 anni): € 10,00
Gratuito: per minori fino a 5 anni; disabili; invalidi; insegnanti accompagnatori di classi delle istituzioni scolastiche; autisti di pullman accompagnatori di gruppi; guide e interpreti turistici.
 
Biglietto museo + Visita della Fabbrica (sospeso dal 1° al 22 agosto 2016)
Prenotazione obbligatoria -  Non disponibile per minori di 6 anni e per persone con difficoltà deambulatorie (è consentito l’accesso con sedie a rotelle)
Intero: € 50,00 a persona
Ridotto: € 40,00 a persona (per studenti, over 65, gruppi di oltre 20 persone, accompagnatori di disabili o invalidi)
Ridotto ragazzi (6-14 anni): € 20,00
Gratuito: disabili; invalidi; insegnanti accompagnatori di classi delle istituzioni scolastiche; autisti di pullman accompagnatori di gruppi; guide e interpreti turistici.

Il Museo Lamborghini fa parte del circuito della Card Musei Metropolitani. dettagli sulle agevolazioni

 

Note per raggiungere il Museo Lamborghini: da Bologna in auto -  Autostrada A1 uscita Borgo Panigale deviare per la SP 568 (Persicetana) in direzione di S. Giovanni in Persiceto e proseguire fino a Sant'Agata Bolognese. In bus – Bologna Autostazione (nei pressi della della stazione ferroviaria Bologna centrale) bus Tper 576, direzione Crevalcore, scendere alla fermata “S. Agata B. Chiesa Frati”(circa 55 min). La  sede si trova a circa 5 minuti a piedi dalla fermata. Info: www.tper.it

Museo: dal lunedì al sabato 9.30 - 18.00. Chiuso domenica e nei giorni festivi.  24+ 25 + 26 + 31 dicembre 2016 + 1 gennaio 2017: chiuso.
6 gennaio 2017: 9.30 - 18.00.

E' consigliabile verificare sempre gli orari e i giorni di chiusura inviando una mail a visit@lamborghini.com


Info e aggiornamenti www.lamborghini.com

Documenti scaricabili