Welcome is Bologna
MAP

Complesso di San Giovanni in Monte

Piazza San Giovanni in Monte, 1/2 - 40100 Bologna (BO)

Riferimento mappa: E-5

Data ultimo aggiornamento: 27/07/2016, 09:49

Il Complesso di San Giovanni in Monte è un edificio storico, una cinquecentesca fabbrica conventuale (1543) che tuttora domina, dal "monte" artificiale, la porzione limitrofa del centro di Bologna antica.
Ex-convento dei Canonici Lateranensi, è stato accuratamente restaurato alla fine degli anni 1990 e rifunzionalizzato dopo l’uso a carcere che si era protratto dall’epoca napoleonica fino al 1984. L’operazione di recupero ha rappresentato una rivisitazione culturale della funzione di luogo di studio e di meditazione, che l’edificio conventuale acquistò per la città nel periodo rinascimentale.
Di grande impatto è il chiostro grande, detto alla "dorica" o all'"antica,  una specie di "atrio magnifico" sulla piazzetta-sagrato di San Giovanni in Monte, aperto alla città.
Tra le realizzazioni cinquecentesche è il grande refettorio, l’attuale Aula Giorgio Prodi, oggi aula di rappresentanza in cui spicca l’affresco di Bartolomeo Cesi, che raffigura le nozze regali della parabola del brano evangelico di Matteo, 22.
La storia dell’edificio tuttavia è di gran lunga più antica, perché le preesistenze risalgono alla tradizione che vuole il complesso sorto nel V secolo d.C. ad opera del vescovo Petronio, con la volontà di riproporre simbolicamente i luoghi e i percorsi della passione di Cristo. Molti indizi tuttavia portano ad ipotizzare che il substrato più antico fosse già sede di un edificio pubblico di età augustea, posto ai limiti della città romana, ma strategicamente collocato in posizione eminente sull’accesso da Est della via Aemilia.

Fonte: portale di Alma Mater Studiorum Università di Bologna, sito del Dipartimento di Storia Culture Civiltà

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it

in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 11/11bis-12 direzione centro.

Complesso di San Giovanni in Monte