Welcome is Bologna

Palazzo Ghisilardi Fava

Via Manzoni, 4 - 40121 Bologna (BO)

Tel: +39 051 203930 - +39 051 203916 (biglietteria)

Fax: +39 051 232312

Riferimento mappa: C-3

Data ultimo aggiornamento: 22/11/2016, 12:56

Voluto da Bartolomeo Ghisilardi questo palazzo rappresenta il modello paradigmatico di residenza signorile del quattrocento bolognese. Il prospetto si imposta su un bel portico di sette arcate con capitelli a foglie uncinate di gusto gotico cui sono stati  sovrapposti nel XVI secolo due ordini di finestre attribuiti stilisticamente ad Antonio Morandi detto il Terribilia. Nella definizione delle proporzioni è stato riscontrato il ricorso alla prassi medievale della ‘triangolazione’ ancora in uso presso i cantieri locali nonostante il lento affermarsi dei principi del Rinascimento. Intorno alla metà del XVI secolo l’edificio viene acquisito dalla famiglia Fava e risulta compiuto  nel 1584 quando i Carracci, introdotti a Filippo Fava dal proprio sarto Antonio, padre di Agostino ed Annibale, decorano la celebre sala del piano nobile dell’adiacente palazzo Fava con il fregio dedicato al mito di Giasone. Nel sottosuolo del palazzo sono stati rinvenuti reperti archeologici di età romana (tra cui una strada in marmo) ed è tuttora visibile un tratto della cinta di mura in selenite della città altomedievale. Dal cortile interno si ammira la duecentesca torre dei Conoscenti. Il palazzo attualmente è sede del  Museo Civico Medievale.

in bus: linee e orario sul sito www.tper.it

in auto: situato in zona a traffico limitato ZTL. Uscite tangenziale più vicine n. 11/11bis-12 direzione centro

intero € 5,00, ridotto € 3,00 (visitatori over 65 anni, visitatori di età maggiore di 18 anni e minore o uguale a 25 anni, gruppi di almeno 10 unità, possessori Family Card del Comune di Bologna e YoungERcard, enti e associazioni convenzionati)

Biglietto gratuito: prima domenica del mese, visitatori di età fino a 18 anni compiuti, studenti Scuole Secondarie di II grado, studenti universitari muniti di tesserino, due accompagnatori per gruppo scolastico,  1 accompagnatore per gruppo di almeno 10 unità,  1 accompagnatore di minore che partecipa a laboratori programmati dal museo, guide turistiche munite di tesserino,  giornalisti muniti di tesserino, portatore di handicap e accompagnatori, soci ICOM, enti e associazioni convenzionati,soggetti elencati art. 4 co 3 lettera a, b, d, e, f, g, h, i - Decreto n. 507 del 11/12/1997 e ss.mm. (anche studenti e docenti del Conservatorio e di altri istituti equiparati di cui alla lett. h), possessori Card Musei Metropolitani,   possessori Bologna Welcome Card

da martedì a venerdì 9.00-15.00; sabato, domenica e festivi infrasettimanali 10.00-18.30; 24 e 31 dicembre 9.00-14.00. Chiuso lunedì non festivi, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre.

8 dicembre 2016: 10 - 18.30.
24 e 31 dicembre: ore 10-14.
Natale (25 dicembre): chiuso.
Santo Stefano (26 dicembre): ore 10-18.30.
Capodanno (1° gennaio): ore 10-18.
Epifania (6 gennaio): ore 10-18.30.