Welcome is Bologna

Centro Putti

Piazzale Bacchelli, 4 - 40136 Bologna (BO)

Riferimento mappa: M-10

MAP

Data ultimo aggiornamento: 17/08/2017, 15:55

Nel 1941 fu costituito il “Centro Mutilati Putti” nei locali del Seminario arcivescovile di Villa Revedin a San Michele in Bosco.

Questo centro ortopedico specializzato per la cura e la riabilitazione dei traumatizzati per cause belliche ospitava un grande orto di guerra, una stalla con mucche e maiali, un forno e una distilleria. Nel luglio 1944 passò sotto la supervisione della Sanità militare tedesca.

Il 29 novembre dello stesso anno il Centro Putti fu accerchiato dalle SS e dalle Brigate nere e perquisito per più di sei ore, alla ricerca di partigiani. Il direttore -Professor Oscar Scaglietti-, sospettato di antifascismo, fu arrestato, interrogato e successivamente rilasciato. La minuziosa perquisizione non sortì risultati: Scaglietti riuscì per tempo a far trasferire i feriti compromessi con la Resistenza.